Ultimo aggiornamento  19 dicembre 2018 10:48

Muhammad Ali, una Rolls da ko.

Carlo Cimini ·

"Quello a cui stai pensando è ciò che stai diventando". Ci piace pensare che Cassius Clay, o meglio Muhammad Ali, quando pronunciò questa frase si stesse riferendo al prossimo fortunato possessore della sua Rolls-Royce del 1970 che andrà all'asta l'8 ottobre a Zoute in Belgio, in un evento organizzato dalla casa britannica Bonhams. Un mosaico di storia che abbraccia più emozioni.

Auto da sogno

Il modello in questione è la Silver Shadow Mulliner Park Ward Convertible ed è stato uno dei tanti di proprietà della leggenda del pugilato - grande appassionato delle auto del costruttore di lusso britannico - che nella foto vediamo ritratto vicino alla sua vettura e accanto all'incantevole voce del soul Diana Ross.

La leggenda del ring - nominato "Sportsman of the Century", tre volte campione dei pesi massimi e votato il più grande pugile di tutti i tempi - quando comprò l'auto nel New Jersey sborsò poco più dell'equivalente di 12.000 sterline (circa 13.500 euro al cambio odierno). Varie testimonianze raccontano che l'acquisto venne fatto per celebrare il ritorno sul ring. La licenza per combattere, infatti, gli era stata ritirata per decisione della federazione già dal 1967, per aver rifiutato la chiamata delle forze armate per andare in Vietnam. Una scelta che costò ad Alì anche la prigione. 

Come nuova

Il valore attuale economico della vettura è stimato tra i 40.000 e i 60.000 euro. La Rolls, nonostante un peso di oltre due tonnellate, può raggiungere i 190 chilometri all'ora. L'auto che verrà battuta all'incanto non presenta danni causati dal tempo e, sebbene non sia mai stata completamente restaurata, è in condizioni ottimali

Tag

Cassius Clay  · Muhammad Ali  · Rolls Royce  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Protagonista del London Motorcycle Show una Triumph Bonneville (delle tre al mondo) regalata all'attore dal produttore di "Ocean’s Eleven"