Ultimo aggiornamento  23 luglio 2019 03:08

L'Ape va anche a gas.

Antonio Vitillo ·

I settanta anni di Ape sono stati festeggiati all’EuroApe 2018, tenuto quest'anno a Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma. Organizzato da Ape Club d’Italia, e con la collaborazione di Piaggio Veicoli Commerciali, ha visto arrivare da tutta Europa storici e rari esemplari del veicolo a tre ruote più popolare al mondo.

Mezzo cult 

Attualmente prodotta negli stabilimenti Piaggio di Pontedera e in India, a Baramati, l’Ape è nata nel 1947, addirittura alcuni mesi prima della Vespa, ma fu posta in vendita un anno più tardi. Da allora ne sono stati venduti sei milioni di pezzi, fra l’Europa e l’Asia. Numeri destinati ancora a crescere grazie a due nuovi modelli, l’Ape 50 Euro 4 e l’Ape Calessino 70°.

Presentati proprio all’EuroApe, il primo è il veicolo commerciale più piccolo al mondo e si può guidare dall’età di 14 anni, ricevendo aggiornamenti tecnici ed estetici. Quella del Calessino, invece, è una versione speciale tirata in soli 70 esemplari che mantiene uno stile inequivocabilmente “glamour”, grazie anche alla vernice di una particolare tonalità di blu (Neptune Blue), omaggio alla tradizione italiana.  

Versione eco

Nel frattempo in India il gruppo Piaggio, pressoché in concomitanza col raduno italiano, ha presentato la sua nuova gamma di Ape alimentate a gas naturale e metano. I modelli Ape Xtra LDX e Ape Auto DX adottano un motore raffreddato a liquido e sono destinati ai paesi in via di sviluppo. La scelta di lanciarli in India è dettata dalla crescente domanda di soluzioni di mobilità economiche ed eco-compatibili nei paesi asiatici.

Tag

Ape  · India  · Piaggio  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

L'antico sito industriale di Pontedera ospita un'esposizione di molti dei modelli dei vari marchi del gruppo italiano a due ruote