Ultimo aggiornamento  17 giugno 2019 11:14

Audi A6 Avant, diesel ma ibrido.

Valerio Antonini ·

TRIESTE – Audi lancia A6 Avant, quinta generazione della familiare medio-grande della Casa tedesca. La station wagon - che eredita la piattaforma e lo stile di A7 e A8 - offre ancora più comfort, unito ad un maggiore dinamismo e sportività.

Solo mild-hybrid diesel

Abbiamo provato l’Audi A6 Avant nella versione 50 Tdi diesel 3.0 litri, V6 da 286 cavalli. Il marchio tedesco, pur confermando il programma di elettrificazione della gamma - 20 modelli di cui 12 solo a batteria entro il 2025 - promette di dare nuova vita ai motori a gasolio. 

La vettura, al momento del lancio, dispone esclusivamente di sistemi mild-hybrid (ibrido leggero) abbinati a motori diesel 4 o 6 cilindri, da 2.0 o 3.0 litri, con cambio automatico S tronic o tiptronic. La tecnologia aiuta a ridurre i consumi dello 0,7% ogni 100 chilometri grazie a batterie da 12 o 48 volt. Il sistema permette l’omologazione Euro 6D-Temp che sarà obbligatoria su tutte le vetture vendute da settembre 2019. 

Agile come una A3

La familiare conserva le dimensioni (quasi 5 metri di lunghezza) e la capacità del vano bagagli (1.680 litri) della versione precedente. Il passo più lungo di 12 millimetri (sfiora quasi i 3 metri) ha permesso invece di aumentare la profondità dell’abitacolo (21 millimetri) e lo spazio sopra la testa dei passeggeri (14 millimetri).

L’Audi A6 Avant è più agile grazie anche allo sterzo integrale dinamico che arriva fino ad un raggio di curvatura di un metro, al pari della più piccola A3 Sportback. L’auto dispone anche di sospensioni pneumatiche adattive, che si regolano in altezza in base alle condizioni del manto stradale.

Adas e visuale panoramica

L’Audi A6 Avant è dotata di 39 sistemi di assistenza alla guida, gli stessi equipaggiati sull’ammiraglia A8 tranne quello che riduce automaticamente l’entità dell’impatto laterale. Un grande display touch-screen sulla plancia permette di visualizzare a 360 gradi ciò che viene rilevato intorno al veicolo da 24 sensori perimetrali e due telecamere. 

Il prezzo della vettura provata - la 50Tdi da 286 cavalli - è di 64.500 euro. L’Audi A6 Avant è anche offerta nella versione 40 Tdi diesel mild-hybrid 2.0 litri da 204 cavalli a partire da 56.250 euro.

Tag

A6 Avant  · Audi  · Trieste  · 

Ti potrebbe interessare

· di Monica Secondino

L'ammiraglia tedesca si presenta rinnovata sia negli interni che all'esterno, ma le novità sono soprattutto sotto il cofano. Di serie un sistema elettrificato "leggero"