Ultimo aggiornamento  18 dicembre 2018 15:57

CiWrc, Sossella primo al Rally San Martino.

Chiara Iacobini ·

E' andato in scena nel fine settimana il penultimo atto del Campionato Italiano Wrc, il 38° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero. Splendida l’impresa di Manuel Sossella, navigato da Gabriele Falzone sulla Ford Fiesta Wrc della PA Racing. Il driver vicentino è salito per la prima volta sul gradino più alto del podio nella gara trentina, conquistando la seconda vittoria stagionale dopo il Marca. Con questo successo Sossella ha rinviato rinviando l’assegnazione dello scudetto all’ultima sfida stagionale, il Trofeo ACI Como. 

Big in lotta

La gara trentina è stata un autentico duello sul filo dei secondi tra i tre big in corsa, Sossella, Albertini e Fontana. Albertini - ancora leader del campionato - ha chiuso a 36’’3 da Sossella con la Ford Fiesta Wrc della Scuderia Mirabella Millemiglia. Mentre Fontana con la Hyundai I20 NG Wrc si è classificato terzo assoluto, rallentato da una foratura nella fase finale.

Gara selettiva

Molti piloti hanno dovuto arrendersi davanti alle difficoltà del Rallye San Martino: alcuni molto presto, come Paolo Porro nella prova spettacolo speciale del venerdì sera, dopo un incidente con la sua Fiesta Wrc. difficoltà anche per Luigi Fontana con la Hyundai I20 Wrc, fermato da noie meccaniche, e il giovane Andrea Carella con la Peugeot 208 R5, quest'ultimo ritiratosi a una prova dal termine per uscita di strada. Nel Suzuki Rally Cup, la vittoria all’ombra delle Pale Dolomitiche è andata a Roberto Pellè davanti a Marco Longo.

Per i verdetti finali dunque bisognerà attendere il 19-20 ottobre con il Rally Trofeo Aci Como, round finale con coefficiente 1,5.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Chiara Iacobini

Il 19 e 20 ottobre si corre il 37° Trofeo ACI, ultimo atto del campionato nazionale 2018. Lotta ancora aperta per il titolo tra le Ford di Albertini e Sossella e la Hyundai di...

· di Chiara Iacobini

Quinto round stagionale per il Campionato Italiano Wrc. In gara a San Martino di Castrozza 80 vetture moderne, affiancate da 25 per la competizione storica