Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 04:21

Mobility week 2018: "Cambia e vai".

Marina Fanara ·

La "Settimana europea della mobilità sostenibile" si apre all'insegna dell'intermodalità: "Cambia e vai" è il tema scelto per l'edizione di quest'anno (la 17esima) che si svolge, come sempre, dal 16 al 22 settembre.

7 giorni per muoversi meglio

Si tratta di una manifestazione che, come sottolinea il ministero dell'Ambiente, organizzatore istituzionale dell'evento: "E' diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per tutte le amministrazioni e per tutti i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita delle nostre città".

Impariamo a "combinare" 

Quest'anno si parlerà delle opportunità per i cittadini di spostarsi utilizzando diversi modi di trasporto, su un unico itinerario o su diversi tragitti e delle combinazioni più adeguate in base alla tipologia del viaggio e alle esigenze del viaggiatore. Per esempio, se l'automobile è considerato il mezzo di trasporto migliore per andare al mare con la famiglia, non è più sostenibile per andare in centro o portare i figli a scuola su distanze limitate.

Scopriamo altri modi

Viceversa, in molte occasioni, andare a piedi o in bicicletta guadagnando in salute, prendere il treno per andare al lavoro evitando lo stress del traffico, passeggiare fino al negozio risparmiando le spese del parcheggio sulle strisce blu sono delle ottime alternative. Gli esperti del settore dicono che scegliere e combinare i diversi modi di spostamento è un esercizio al quale ci si può allenare ogni giorno e al quale ci può facilmente abituare, scoprendo magari che sono anche una modalità di spostamento più facile, economica e salutare.

Durante la manifestazione sarà evidenziato il ruolo delle più recenti tecnologie nel supportare metodi alternativi di trasporto, a cominciare dalle numerose app e piattaforme disponibili on line per tutte le esigenze.

Record di adesioni

Da Roma a Milano, Torino, Bologna: anche per questa edizione sono numerosi i Comuni grandi e piccoli che per la Settimana della mobilità hanno programmato iniziative ad hoc. Al ministero dell'Ambiente sperano che l'adesione da parte degli enti locali, ma anche di associazioni e imprenditori del settore, superi quella dello scorso anno quando i partecipanti hanno raggiunto quota 2.526: un record tra i Paesi europei.

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il governo aggiunge 45 milioni di euro alle risorse previste dal collegato ambientale sugli spostamenti casa-scuola, casa-lavoro. Obiettivo meno auto, più bici e mezzi pubblici