Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 14:50

Europa e Usa, colonnine in arrivo.

Sergio Benvenuti ·

Due aziende specializzate in punti di ricarica dedicati alle auto elettriche e plug in - ChargePoint e EVBox - annunciano piani per la costruzione di 3,5 milioni di colonnine negli Stati Uniti e in Europa entro il 2025, con lo scopo di accelerare l'adozione di veicoli a batteria da parte dei consumatori.

Obiettivo 2025

ChargePoint, con sede a Campbell in California, realizzerà 2,5 milioni di posti per le ricariche. EVBox, azienda olandese, installerà 1 milione di punti di "rifornimento" superveloci.

Le nuove stazioni di ricarica sosterranno i 37 milioni di veicoli elettrici che saranno su strada entro il 2025, a livello mondiale, guidando per un totale di 618 miliardi di chilometri a batteria all'anno. L'annuncio - come riporta Bloomberg -  è stato dato al Global Climate Action Summit di San Francisco, dove governi locali, imprese e investitori di tutto il mondo si sono incontrati per sostenere l'importanza degli accordi sul clima di Parigi, anche di fronte alla scelta dell'amministrazione Trump di ritirare gli usa dagli impegni presi nella capitale francese.

Tag

ChargePoint  · Colonnine elettriche  · Europa  · EVBox  · USA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La start-up britannica Urban Electric ha brevettato un sistema di ricarica elettrica inserita sotto il marciapiede e che si attiva via app