Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 16:00

Bmw X4, si cambia.

Valerio Antonini ·

Bmw accelera sul rinnovamento delle "X", i modelli più venduti dell'intera gamma del marchio (1/3 delle vendite globali, 37% nel nostro Paese). Il costruttore tedesco in attesa di X7 che completerà presto la famiglia, lancia - solo dopo 4 anni dalla nascita - la seconda generazione del suv coupé X4.

Nuova piattaforma

Dalla più piccola X3  eredita la piattaforma modulare Clar e anche tutte le più avanzate tecnologie di bordo come i sistemi di assistenza al guidatore di livello 2. Ha però una nuova vocazione sportiva con anima da fuoristrada, che si nota prima di tutto nel design rinnovato. Cofano e tetto sono ribassati, la classica griglia anteriore bipartita è ben visibile, il posteriore - più largo di 37 millimetri - converge spiovente verso il basso.

La nuova X4 pesa circa 1800 chili ed è più lunga di ben 8 centimetri rispetto alla precedente, distribuiti però maggiormente verso il retro, così da aumentare lo spazio destinato ai passeggeri (3 centimetri in più per allungare le gambe) e al vano bagagli (525 litri di capienza, 1.430 con i sedili reclinati). La plancia è rivolta verso il guidatore che può facilmente controllare il touch screen da 10,5 pollici e il cambio manuale a 7/8 rapporti. Alcune informazioni, come limiti di velocità e sistemi di allerta, vengono proiettati sul parabrezza con l'head up display. 

7 motori per l'Italia

Gli interni della BMW X4, disponibili in dodici combinazioni di colori diversi, sono impreziositi da finiture di pregio e sedili sportivi cuciti a mano. I motori hanno potenze che vanno dai 170 ai 340 cavalli. È di serie l’assetto M Sport (a cui si possono aggiungere gli ammortizzatori adattivi con altezza variabile) e lo sterzo che cambia automaticamente la sensibilità a seconda della velocità. Al momento del lancio in Italia sono disponibili 3 motorizzazioni a benzina (20i, 30i xDrive e M40i xDrive) e 4 diesel (20d xDrive, 25d xDrive, 30d xDrive e M 40d).

Tre invece gli allestimenti: Xline e Business Advantage, M Sport e M Sport-X, quest’ultima caratterizzata da un look e un assetto votato all’off-road. Top di gamma la M-Performance con cerchi da 20 pollici e gomme Pirelli da competizione. 

Anche in off road 

Abbiamo provato la versione 20d X-drive 4 cilindri, la più venduta in Italia, anche sullo sterrato del circuito Flat Track di Misano. Su questa superficie, fatta di sabbia e detriti e attivando i controlli elettronici della trazione, l'auto resta "incollata" con sicurezza al terreno, senza perdere aderenza. Disattivandoli tutti, invece, si va facilmente in sovrasterzo perché la coppia viene inviata direttamente al posteriore.

I prezzi vanno da 53.850 a 77.250 euro in base agli allestimenti. Nel 2019 arriverà anche la X4-M che deriva dalla M5 e avrà un motore sei cilindri in linea da circa 600 cavalli.

Tag

BMW  · Bmw X4  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La Casa di Monaco svela la versione sportiva dei due suv di segmento D. Nuovo motore 3 litri sei cilindri capace di 510 cavalli. Arrivo previsto per la seconda metà del 2019

· di Carlo Cimini

L'ultima generazione del suv tedesco può montare un pacchetto off-road con quattro modalità di guida. Offre sistemi autonomi e tanta tecnologia. Prezzi da 72.900 euro

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La Casa bavarese lancia la nuova generazione del suv. Più grande, spazioso e digitale, arriverà a novembre. Obiettivo vincere la sfida nel competitivo mercato premium