Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 05:56

Gm, 28 milioni per l'elettrico.

Sergio Benvenuti ·

L'amministratore delegato di General Motors, Mary Barra, ha annunciato che il costruttore Usa investirà 28 milioni di dollari nel Gtc (Global Technical Centre), un vero e proprio laboratorio nel quale vengono testate le vetture a batteria, situato a Warren nel Michigan: l'obiettivo è ampliare il centro, apportando "miglioramenti consistenti" con l'intenzione di accelerare lo sviluppo dei nuovi 20 veicoli elettrici marcati Gm che andranno sul mercato entro il 2023.

Spinta verso l'elettrico 

"La significativa espansione di questo laboratorio, uno dei più grandi al mondo, porterà la struttura a oltre 3.000 metri quadrati e include anche nuove aree di test", ha detto la manager del marchio Usa. Questo laboratorio ha già contribuito nello sviluppo della Chevrolet Volt, della Spark e della Bolt.

I lavori di aggiornamento della struttura di Warren inizieranno dal prossimo autunno.

Ti potrebbe interessare