Ultimo aggiornamento  24 agosto 2019 03:24

#MondialParis: Mercedes EQ, si parte da C.

Alessandro Marchetti Tricamo ·

STOCCOLMA - La sfida elettrica nel segmento premium entra nel vivo. Tesla nel mirino. A mettere sul piatto le proprie carte è in queste ore Mercedes che lancia il primo modello esclusivamente dedicato al nuovo sub-brand EQ. Si tratta del suv EQC sviluppato su una piattaforma derivata da quella della famiglia C. Si va ad aggiungere alla Smart EQ già in vendita e sarà prodotto all’inizio nello stabilimento di Brema in Germania per poi uscire anche dall’impianto di Pechino. Arriverà sul mercato nel corso del 2019 e sfiderà la Model X di Tesla e l’’Audi e-tron che verrà presentato nelle prossime ore a San Francisco. 

Test anche in Italia

Sono oltre 4,5 milioni i chilometri percorsi dai prototipi nella fase di test in tutto il mondo. Strade italiane comprese, raccontano in Mercedes. Il risultato è un suv con un’autonomia dichiarata di 450 chilometri garantita da un pacco di batterie al litio da 80 chilowatt. Due i motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, per una trazione integrale elettronica e un totale di 300 chilowatt di potenza. Cinque le modalità di recupero di energia e una velocità massima di 180 km/h, limitata elettronicamente per garantire “il giusto equilibrio tra efficienza e prestazioni”, spiegano gli ingegneri tedeschi. 

Quasi coupé 

Linea a metà tra un suv tradizionale è un suv coupé con un frontale completamente inedito nel quale domina una luce centrale che corre lungo il profilo del cofano. All’interno le bocchette circolari lasciano spazio a elementi quadrati e rettangolari che ricordano nel disegno il profilo dei cavi di rame. L’inevitabile grande display centrale piatto - lo stesso della Classe A - rende scenografica e hi-tech la plancia. Tessuti realizzati (anche) da materiale riciclato ricavato da bottiglie di plastica usate, chiudono in modo sostenibile il panorama sulla nuova EQC.

Tag

Auto Elettrica  · Mercedes  · Mercedes EQC  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Dopo il lancio della Tesla Model X, c'è tanta voglia di nuove auto a batteria a ruote alte. Una scelta razionalmente discutibile, dettata dal mercato

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca porta a 8 gli stabilimenti per la produzione di accumulatori in previsione del lancio di 130 nuovi veicoli elettrificati entro il 2022

· di Samuele Maria Tremigliozzi

L'investimento permetterà alla stabilimento di Daimler in Alabama di produrre le batterie e la componentistica per le vetture "full electric" del marchio

· di Edoardo Nastri

In Nord America è successo per la nuova berlina elettrica di Elon Musk. Sarà commercializzata in Italia nel primo semestre del 2019

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La risposta di Ingolstadt a Mercedes, Jaguar e Tesla: un suv generoso nelle dimensioni, 100% elettrico. Autonomia promessa 400 chilometri, prezzo 80mila euro circa

· di Edoardo Nastri

Equipaggiamenti, motorizzazioni, estetica: ecco le novità della berlina media che ha venduto finora 9,5 milioni di pezzi. Prezzi da 37mila euro