Ultimo aggiornamento  24 agosto 2019 20:21

Roma elettrica apre al mercato.

Marina Fanara ·

"Parlare di mobilità sostenibile vuol dire anche rendere più semplice per le aziende investire in questo settore", ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, illustrando i passi avanti che si stanno compiendo per dotare la città di una rete capillare di infrastrutture per la ricarica dei veicoli a batteria.

Un piano per l'elettrico

Per il sindaco si tratta di un'opportunità, oltre che per l'ambiente e i romani, anche per le imprese del settore. Il piano prevede l'installazione, entro il 2020, di almeno 700 colonnine elettriche che saranno posizionate in tutta le città. Per questo il Campidoglio ha lanciato una sorta di consultazione on line per chiedere ai romani di esprimersi in materia.

Le imprese rispondono

Nel frattempo è partito un analogo sondaggio rivolto alle aziende, per raccogliere le adesioni di quelle interessate a installaregestire le nuove infrastrutture. In molti hanno risposto all'appello. "Grazie al nuovo regolamento sull’elettrico", ha sottolineato il sindaco, "abbiamo aperto a tutti gli operatori: al Dipartimento Mobilità sono già arrivate le richieste per i primi tre lotti, pari a 120 colonnine di ricarica. Ora l’obiettivo è metterle a servizio della città nel più breve tempo possibile".

Formula E: scommessa vinta

In realtà, come sottolinea Linda Meleo, assessore alla Città in movimento, il primo step del piano elettrico è già partito, lo scorso aprile, con l’installazione di nuovi punti di ricarica all'Eur, in occasione del campionato di Formula E: "Un evento internazionale", ha sottolineato, "che la Capitale ha avuto il piacere di ospitare e che ha avuto un enorme successo".

Regole chiare per tutti

"Ricordo che Roma è stata fra le prime città a dotarsi di un regolamento sull’elettrico", conclude l'assessore, "con questo provvedimento abbiamo definito regole semplici e chiare per tutti. Così abbiamo dato opportunità a più operatori di lavorare nel settore, con processi amministrativi precisi e puntuali. Un’operazione in più per rendere Roma polo attrattivo dell’elettrico".

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Saranno 5 i giorni festivi durante i quali non si potrà circolare all'interno della fascia verde. Si inizia il 18 novembre. Più mezzi pubblici e controlli della Polizia

· di Marina Fanara

A 18 mesi dal debutto nella Capitale lo scooter sharing elettrico aumenta di quasi tre volte i mezzi in flotta, arriva in periferia e lancia una nuova app

· di Redazione

Al via la sperimentazione del primo sistema a led per rendere più visibili gli attraversamenti sulle strisce negli incroci più pericolosi della città