Ultimo aggiornamento  25 marzo 2019 02:17

Toyota, Concept-i per Tokyo 2020.

Carlo Cimini ·

Toyota prevede di lanciare i nuovissimi veicoli elettrici Concept-i, dotati di guida autonoma, in occasione delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Le vetture senza conducente faranno parte di una più ampia flotta di oltre 3.000 mezzi a basse emissioni adibiti al trasporto di atleti e visitatori durante gli eventi dei Giochi Olimpici.

Non solo elettriche

La Casa automobilistica giapponese ha comunicato che, oltre a questo modello, faranno parte della flotta anche il bus Sora per il trasporto pubblico e le berlina Mirai, entrambi con motore a idrogeno, oltre ai mini bus e-Palette già annunciati. Le driverless a batteria possono riconoscere le emozioni utilizzando la tecnologia di intelligenza artificiale e persino conversare con i passeggeri.

Si stima che 15 milioni di visitatori popoleranno Tokyo durante i Giochi oltre ai già stimati 9 milioni di residenti della capitale giapponese. Il presidente Akio Toyoda ha parlato di come la tecnologia sarà particolarmente vantaggiosa soprattutto per gli atleti e i visitatori disabili delle Paraolimpiadi: "Toyota affronta e risolve questo problema. Vogliamo che la mobilità sia una possibilità, non un ostacolo".

Tag

Concept  · Olimpiadi  · Tokyo 2020  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Il marchio giapponese partner del Cio inaugura nella Capitale un avveniristico punto di ritrovo per appassionati di skateboard, bici e ogni mezzo su ruota

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese utilizzerà il veicolo a guida autonoma, presentato al Ces di Las Vegas, per trasportare atleti e personale durante le Olimpiadi e Paraolimpiadi di Tokyo

· di Valerio Antonini

La piattaforma di car sharing CleverShuttle utilizza nella città tedesca la più grande flotta al mondo di auto a idrogeno. A prezzi competitivi