Ultimo aggiornamento  25 giugno 2019 21:37

Lamborghini, dalla pista alla strada.

Paolo Odinzov ·

Per festeggiare dieci anni di campionati monomarca intercontinentali Lamborghini Squadra Corse ha realizzato un’edizione limitata a soli 10 esemplari della Huracán Super Trofeo Evo, presentata in occasione della "parade" alla 24 Ore di Spa-Francorchamps.

Dietro il tricolore 630 cavalli

La Huracán Super Trofeo Evo 10th Edition è caratterizzata esternamente dalla livrea in grado di esaltarne le forme. Il colore dominante della carrozzeria è l’Exclusive Grigio Matt, su cui spiccano le appendici aerodinamiche in Glossy Verde Mantis e una fascia tricolore che scorre sul tetto e abbraccia l’airscoop e la pinna posteriore. Rispetto al modello di derivazione presenta alcune modifiche anche nella meccanica, compresa una inedita mappatura della centralina che porta la potenza del propulsore V10 aspirato di 5.2 litri a 630 cavalli.

Profique sinergie

“La Huracán Super Trofeo Evo 10th Edition è un omaggio alla nostra tradizione, una nuova manifestazione della sinergia tra Squadra Corse e il reparto di ricerca e eviluppo – ha detto Maurizio Reggiani direttore tecnico di Lamborghini. “Il motorsport ci consente di perfezionare il prodotto, a sua volta base delle vetture da corsa del futuro”.

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Presentata la SC18 Alston: primo esemplare unico targato dal reparto motorsport di Sant’Agata Bolognese, ispirato ai modelli da competizione

· di Paolo Odinzov

E' elettrico il prototipo della Casa del Toro sviluppato con il Massachussetts Institute of Technology (Mit) di Boston. Un vero laboratorio su quattro ruote