Ultimo aggiornamento  19 settembre 2019 12:21

Toyota, e-Palette per i Giochi (VIDEO).

Paolo Odinzov ·

Dopo essere stata presentata sotto forma di studio allo scorso Ces di Las Vegas (Consumer Electronic Show), la e-Palette di Toyota diventa un concept funzionante a tutti gli effetti. Viaggerà sulle strade di Tokyo durante i Giochi Olimpici e Paraolimpici del 2020.

Mobilità per tutti

Ad annunciarlo è stato Akio Toyoda, numero uno della Casa giapponese, il quale ha ribadito che Toyota, sponsor ufficiale della manifestazione, ha già delineato la base delle sue attività durante i Giochi, organizzate attorno a tre pilastri principali. Ovvero mobilità per tutti, sostenibilità ambientale, centrata anche sulla realizzazione di una società a idrogeno, e il supporto per il trasporto di personale, media e atleti tra i luoghi di gara utilizzando un sistema basato sul sistema di produzione Toyota (TPS).

Guida da sola e non inquina

L'e-Palette si presta alla perfezione come mezzo per adempiere a quest’ultima attività. Costruita utilizzando una struttura flessibile di forma squadrata, può avere varie dimensioni ed essere adattata ad ogni impiego: dal trasporto pubblico a veicolo da lavoro per la consegna di merci. Ha le ruote sistemate alle estremità della carrozzeria, per consentire di sfruttare al massimo lo spazio nell’abitacolo, e per spostarsi sfrutta una propulsione completamente elettrica a zero emissioni.

Grazie ad un sistema di guida autonoma l’e-Palette e in grado di muoversi da sola, senza bisogno del conducente. Personalizzabile nel software di gestione può svolgere funzionalità specifiche a seconda dell’utilizzo come facilitare, tramite rampe automatiche, l’ingresso a bordo di persone disabili.

Tag

E-Palette  · Tokyo 2020  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il centro stile torinese presenta al Salone asiatico (16-25 aprile) un veicolo autonomo per la logistica, sviluppato in collaborazione con l'azienda cinese JD

· di Samuele Maria Tremigliozzi

il colosso di Tokyo registra un aumento dei profitti del 7,23% tra aprile a giugno. I ricavi raggiungono i 56,94 miliardi di euro, 2,236 milioni i veicoli venduti

· di Carlo Cimini

Oltre alle auto autonome anche i bus Sora e le Mirai a idrogeno saranno a disposizione di atleti e visitatori: in totale 3.000 veicoli a basse emissioni per le Olimpiadi

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese presenta al Ces di Las Vegas e-Palette, una nuova piattaforma per lo sviluppo di veicoli per il trasporto pubblico autonomi, intelligenti e innovativi

· di Redazione

Via alla campagna corporate “Start your impossibile” anche in Italia e collaborazione con il Coni e il Cip (Comitato italiano paralimpico) fino al 2024

· di Paolo Odinzov

Le Olimpiadi del 2020 di Tokyo verranno alimentate a celle a combustibile, dai trasporti alle strutture pubbliche, compresi stadi e punti di ristoro