Ultimo aggiornamento  20 febbraio 2019 03:47

Ducati e Audi, la sicurezza va veloce.

Luca Gaietta ·

Seguendo il progetto "Safety Road Map 2025", Ducati sta sviluppando assieme ad Audi una nuova tecnologia per aumentare la sicurezza sulle strade basata sullo standard C-V2X (Cellular Vehicle to Everything) di Qualcomm.

La velocità delle reti 5G

In grado di sfruttare la velocità delle future reti 5G, si tratta di una tecnologia che impiega un avanzato processore dell'azienda statunitense e supporta la comunicazione wireless tra veicoli e infrastrutture. Per la prima volta è stata testata a livello europeo facendo interagire un mezzo a due ruote, ovvero una Ducati Multistrada 1200 Enduro, con delle vetture: un’Audi Q7 e una A4.

Avvisi che mettono in guardia

L’efficace funzionamento del protocollo C-V2X è stato confermato effettuando diverse prove e verificando la tempestività di vari alert: tra cui l’avviso possibile collisione ad un incrocio tra auto e moto in arrivo da destra, l’avviso di collisione tra un’auto in svolta a sinistra e una moto in arrivo dalla direzione opposta e l’ avviso di frenata improvvisa del veicolo a due ruote che precede.

I test confermano l'efficacia

“Il successo dei test ha dimostrato come le moderne tecnologie possano, in futuro, migliorare la sicurezza dei motociclisti” ha detto Pierluigi Zampieri, responsabile innovazione veicoli Ducati “Le funzionalità basate sul sistema di comunicazione C-V2X sono uno punti cardine della Safety Road Map 2025” di Ducati.

Tag

Audi  · Ducati  · Qualcomm  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Anche sulle due ruote la prevenzione degli incidenti, soprattutto grazie agli Adas, è di primaria importanza. Ecco quali sono i sistemi oggi più diffusi

· di Antonio Vitillo

Il marchio italiano lancia una nuova due ruote all'insegna della sicurezza e del comfort alla guida. In vendita da novembre

· di Samuele Maria Tremigliozzi

I sistemi attivi di assistenza alla guida aiutano a ridurre il numero degli incidenti. Ma per averli a bordo si deve mettere mano al portafoglio. Soldi però ben spesi