Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 14:11

Milano apre le porte alla Formula 1.

Redazione ·

Dal 29 agosto al 1 settembre - il weekend che vedrà l'autodromo di Monza aprire il sipario al Gran Premio d'Italia di Formula 1 - Milano ospiterà il F1 Milan Festival. Il quartiere dei Navigli sarà il cuore dell'evento organizzato con il patrocinio del Comune del capoluogo lombardo e in collaborazione con l'Automobile Club d'Italia.

Passione e divertimento

Dopo Londra, Shanghai e Marsiglia, il Festival approda in Italia e sarà gratuito per tutti i fan tra i canali milanesi. Le emozioni della F1 si potranno vivere nell'area più giovane e frenetica di Milano. L'F1 Park offrirà una corsa su una monoposto in un circuito cittadino organizzato per l'occasione e i fan avranno l'opportunità di provare l'esperienza del Circus per le strade cittadine. E inoltre ogni sera la F1 House, posizionata nella Darsena, ospiterà dj set e personalità del mondo dello sport, della musica e dell'intrattenimento.

Il motorsport nell'anima della città

Angelo Sticchi Damiani Presidente dell'ACI, ha dichiarato: "L'Automobile Club d'Italia ha accolto con grande entusiasmo l’idea della Formula 1 di organizzare il Festival a Milano in concomitanza con il GP d’Italia. Questo dimostra il ruolo fondamentale del mostro paese in questo sport, con le sue Case costruttrici e tutti gli appassionati di tutto il mondo. Siamo molto contenti di dare il benvenuto a tutti i fan sul circuito di Monza e a Milano per una serie di eventi collegati tra loro dalla passione per il motorsport e per le belle macchine”.

Sean Bratches, managing director della Formula 1, ha dichiarato: "Sono molto felice di annunciare il F1 Milan Festival. Il motorsport è nel dna di questa città così come la moda e la creatività. Vogliamo mettere gli appassionati al centro del nostro sport, condividendo così la magia della F1.”

Tag

ACI  · F1 Milan Festival  · Formula 1  · Milano  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Presentato a Roma il manifesto di Monza 2018, realizzato da Drudi Performance. L'appuntamento nazionale con la F1 si tinge di bianco, rosso e verde