Ultimo aggiornamento  22 marzo 2019 21:09

Mytaxi, discoteca sicura.

Marina Fanara ·

Obiettivo: mettere al riparo i giovani dai rischi sulle strade, soprattutto all'uscita dalle discoteche, quando la stanchezza della nottata e, soprattutto, qualche bicchiere di troppo rendono poco consigliabile mettersi alla guida. Per questo, mytaxi, l'applicazione per prenotare e pagare una corsa direttamente dal cellulare, ha stretto un accordo con Nice Club, uno dei locali più famosi e frequentati di Roma.

Assistenza ai ragazzi

In base al sodalizio, la discoteca sarà la prima in Italia ad organizzare al proprio interno uno spazio dedicato a mytaxi, con tanto di personale qualificato per aiutare i ragazzi a prenotare una corsa, ed ad allestire proprio davanti al locale notturno un parcheggio ad hoc.

Una corsa in sicurezza

"Se bevi, prendi mytaxi", è lo slogan di quest'iniziativa che, secondo i promotori, "serve per promuovere la guida responsabile e sensibilizzare il pubblico sulla sicurezza stradale, dando un servizio al passo coi tempi e soprattutto affidabile", perché stando a quanto sottolinea mytaxi, ci sono "operatori abusivi" che offrono corse nella piena illegalità e "sfruttano il business del rientro a casa dalle discoteche". 

Se bevi, non guidi

L'iniziativa è lodevole, anche se molto localizzata, perché si ispira a un concetto di sicurezza stradale (che significa anche "Se bevi, non guidi"), su cui ancora c'è molto da fare: gli incidenti sono tornati pericolosamente a crescere e i giovani rimangono ancora i più colpiti nelle famigerate stragi del sabato sera.

Tag

Alcol  · Giovani  · Incidenti  · mytaxi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Stato di ebrezza e troppe distrazioni da smartphone. I dati sugli incidenti mortali di ACI-ISTAT, Università Cusano e Polizia raccontano di una strage