Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 00:46

Hurry, noleggio verde.

Francesca Nadin ·

Il metano scala la classifica del noleggio. E' quanto emerge dai dati di Hurry, marchio del settore legato ad ALD Automotive: l'auto più gettonata dai clienti nei primi sei mesi dell'anno è stata l'Audi A3 Sportback con alimentazione bifuel benzina e metano. Nella top ten delle più noleggiate anche le ibride: la Mini Countryman è al secondo posto mentre, al terzo, si colloca il crossover Toyota CH-R. In settima postazione, un'altra ibrida, la Toyota Yaris.

Noleggi in crescita

Hurry evidenzia poi l'avanzata del noleggio a lungo termine che riguarda anche moto e auto usate a chilometro zero: +35% registrato dall'azienda nel primo semestre 2018 rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

"La crescita del noleggio a lungo termine in generale e delle motorizzazioni alternative in particolare", sottolinea Alberto Cassone, presidente di Hurry, "è confermata dalla nostra piattaforma e testimonia che agli italiani piace avere un'auto sempre nuova, comprensiva di tutti i servizi, come manutenzione e assicurazione, in cambio di un canone mensile".

Vincente in città

"Infine, l'aumento di noleggi di auto ibride", aggiunge il presidente, "oltre a una maggiore attenzione per l'ambiente, permette agli automobilisti una certa libertà di movimento, soprattutto nei Comuni in cui questi veicoli godono di una serie di agevolazioni, come il parcheggio gratuito in centro e l'accesso nelle ztl".

Tag

Auto ibride  · Metano  · Noleggio  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Bevagna

Se le vendite ai privati rallentano sempre più, l’auto in “affitto”, a lungo e a breve termine, continua a crescere. Numeri e protagonisti