Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2019 15:36

Estate, l'auto non va in ferie.

Paolo Odinzov ·

Estate, periodo di ferie me non per il mondo dell’auto che non va in vacanza. Anzi, si prepara ad accogliere le numerose novità in arrivo nei prossimi mesi. Alcune delle quali destinate ad incrementare la scelta di modelli nei segmenti più gettonati del mercato, altre proposte sotto forma di restyling o di rinnovate edizioni per riaffermare o aumentare il successo di vetture già apprezzate del pubblico.

Ford Focus ancora protagonista

Tra le vetture più attese c’è sicuramente la nuova Ford Focus: erede di un modello che è un vero caposaldo nel segmento C delle berline compatte con 16 milioni di unità vendute nel mondo, reinventata dalla Casa di Dearborn impiegando una inedita piattaforma destinata a fare da base anche ad altri modelli del costruttore. Tra le tante la nuova Focus vanta un abitacolo più spazioso rispetto alla precedente, oltre a una gamma di motorizzazioni che comprenderà una unità mild hybrid prevista entro la metà del prossimo anno.

Peugeot 508 & Co

Pronta a farsi largo nella categoria delle berline medio grandi, dominata dai modelli tedeschi di Audi, Bmw e Mercedes, è invece la seconda generazione della Peugeot 508 che, dopo la versione tre volumi vista al Motor Show di Ginevra, verrà presentata al Salone di Parigi nella edizione station wagon. Per sfidare le concorrenti, tra le quali le nuove Mazda 6 e Volvo V60 prossime anch’esse ad arrivare, la francese punta su un design da quasi coupé e su tecnologie d’avanguardia. Tra quest’ultime l’evoluzione del Peugeot I-Cockpit con cui la Casa del Leone ha rivoluzionato già da tempo su molti dei suoi modelli il posto di guida creando una inedita interfaccia uomo macchina.

Pioggia di suv

Attesa dal pubblico è la nuova Honda CR-V che mira a farsi largo nel segmento dei suv rinnovando la sfida alle rivali di sempre, tra cui la Toyota Rav 4, proponendo per la prima volta nella gamma una motorizzazione ibrida nascosta dietro una carrozzeria resa più intrigante da forme maggiormente dinamiche e filanti. Sul fronte suv è attesa poi anche l’ultima Hyundai Santa Fe che fa tesoro della strada aperta dalle precedenti tre generazioni, vendute solo in Europa in oltre in oltre 390mila clienti dei quali 43mila nel nostro Paese, per continuare il suo cammino vincente contando tra le novità del modello su un inedito propulsore 2.2 litri diesel da 200 cavalli e su due motorizzazioni “verdi” brida e ibrida plug-in.

Una Wrangler hi-tech

Per gli amanti delle vetture in grado di sconfinare all’occorrenza dalle vie asfaltate sarà poi disponibile la nuova Jeep Wrangler: regina assoluta dell’off-road che ha come antenata la Willys MB impiegata dalle forze armate americane nella Seconda guerra mondiale e adesso oltre a essere ancora più tecnologica, aggrappata non solo sulla terra ma anche alla rete grazie al sistema Uconnect, propone due inedite motorizzazioni: un turbo diesel da 2,2 litri e un turbo benzina da 2 litri.

La Rolls tra fango e sassi

Rimanendo in tema di sport utility, anche se nel caso la definizione potrebbe sembrare riduttiva, ai piani alti, molto alti, del mercato è in arrivo la Rolls Royce Cullinan. Un “bestione” da 2.660 chilogrammi e svariate centinaia di migliaia di euro che segna l’esordio della nobile Casa inglese di proprietà della Bmw nell’ambita categoria, sfidando tutto e tutti con lussi e ricercatezze mai viste. Basti pensare che il salotto di bordo è personalizzabile addirittura nella tonalità dei fili della tappezzeria e comprensivo di un frigo per lo champagne e due vani ghiacciati con altrettanti flute da utilizzare per eventuali brindisi a bordo.

Cabrio, coupé e supercar

Novità, infine anche tra le vetture cabriolet, con diversi modelli al debutto tra i quali la Bmw Z4 che si spoglia del tetto rigido e ripropone la capote in tela. Mentre tra le coupé torna la Bmw Serie 8 e tra le svariate sportive sarà protagonista la nuova edizione della Toyota Supra: sviluppata sulla stesso pianale della Z4 e che si fa rivedere dopo essere uscita di scena 2002. Se non dovesse ancora bastare, infine, diverse supercar sono già sulla rampa di lancio: vedi Ferrari 488 Pista, Mercedes Amg GT4 e, per citarne un’altra, l’Aston Martin Valkyrie. A voi la scelta e buone vacanze.

Tag

Estate  · Focus  · Ford  · Mazda 6  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Le vendite nel Vecchio continente crescono: Italia in controtendenza (-7,3%). Tra i gruppi primato Volkswagen, seguito da Psa e Renault. Fca cala del -2,6%