Ultimo aggiornamento  17 agosto 2019 15:34

McLaren, 18 novità entro il 2025.

Paolo Odinzov ·

McLaren ha approfittato del Festival della Velocità di Goodwood (12-15 luglio) per presentare il nuovo piano aziendale Trak25 con il quale stabilisce la futura roadmap. Nella strategia della Casa di Woking avranno un ruolo chiave le sportive ibride, tra cui l’erede dell'iconica P1TM, e l’impegno del costruttore è rendere “verde” tutta la gamma entro i prossimi sette anni. Obiettivo principale del programma è poi una sempre maggiore riduzione del peso nelle vetture e lo sviluppo di inedite tecnologie a vantaggio dei conducenti, valutando nuove funzionalità di guida, oltre a concentrarsi nello sviluppo di batterie ad alta potenza più leggere a ricarica ultrarapida per l’impiego delle auto in pista.

Da 86 a 100 concessionarie nel mondo

Saranno 18 i nuovi modelli, derivati compresi, che contribuiranno entro il 2025 ad aumentare la produzione della Casa di circa il 75%, rispetto a quella attuale, portandola a 6.000 vetture l'anno assemblate a mano in Inghilterra. Questo per favorire l'espansione in nuovi importanti mercati, tra cui Russia, India ed Europa centro-orientale, oltre a quelli esistenti, portando da 86 a 100 il numero delle concessionarie nel mondo.

Automobili esclusive e performanti

“Il piano aziendale Track25 da 1,2 miliardi di sterline – ha detto il ceo Mike Flewitt - è una riprova di come McLaren sia un marchio di lusso impegnato a investire nell'innovazione e in nuove tecnologie per realizzare automobili sempre più performanti ed esclusive”

La nuova 600 LT

Nel frattempo McLaren ha presentato sempre a Goodwood in anteprima mondiale l’ultima “creatura” uscita dal suo stabilimento Production Center di Woking. Si tratta della nuova 600 LT (Long Tail, coda lunga), ovvero il modello più veloce ed estremo nella gamma stradale Sports Series: spinto un motore della potenza di 600 cavalli e capace di toccare i 328 chilometri orari con una accelerazione da 0 a 100km/h in 2.9 secondi.

Tag

600 LT  · Goodwood  · McLaren  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La prima hyper-gt della Casa inglese sarà svelata online il 26 ottobre. Solo 106 unità già tutte vendute ciascuna a 1.75 milioni di sterline tasse escluse

· di Paolo Odinzov

Mike Flewitt, ceo della Casa di Woking, sottolinea l'importanza di investire per ridurre il peso sulle vetture. E limitare così emissioni e consumi

· di Francesco Giannini

Il costruttore di super sportive inglese celebra il traguardo con una 570S Spider da collezione al termine di un anno che ha fatto registrare vendite record