Ultimo aggiornamento  22 febbraio 2019 11:39

Nissan GT-R, candeline con Italdesign.

Paolo Odinzov ·

Un bolide da pista per festeggiare due compleanni speciali. Italdesign e la Nissan GT-R compiono 50 anni, per l’occasione l’azienda italiana fondata da Giorgetto Giugiaro nel 1968 ma ora del gruppo Volkswagen ha realizzato assieme alla Nissan la GT-R50 by Italdesign. Ovvero una edizione speciale della celebre coupé, in vendita a fine estate.

Si distingue dalla linea

Basata sulla GT-R Nismo 2018, la nuova versione della giapponese firmata da Italdesign si distingue anzitutto per diversi elementi di stile. A cominciare dalle parti dorate della carrozzeria e dal cofano con la nervatura più pronunciata. Fino alla linea del tetto abbassata di 54 millimetri e l’ampio alettone regolabile al posteriore, poggiato su due montanti verticali.

Un V6 da 720 cavalli

La GT-R50 by Italdesign prevede poi numerose modifiche nella meccanica. Il motore V6 di 3.8 litri è stato potenziato a 720 cavalli ed è in grado di fornire 780 newtonmetri di coppia. Mentre i grandi cerchi da 21 pollici, vestiti da pneumatici Michelin Pilot Super Sport, nascondono delle sospensioni a smorzamento continuo Bilstein e un impianto frenante realizzato appositamente dalla Brembo.

Tag

Giugiaro  · GT-R50 by Italdesign  · Italdesign  · Nissan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

L'azienda di Moncalieri, di proprietà del gruppo Volkswagen, porta alla competizione britannica la sua supercar "aperta" capace di bruciare gli 0-100 in 3 secondi

· di Marco Perugini

Servono almeno 101.900 euro per salire a bordo della supercar giapponese che per prestazioni e confort non teme confronti con le più costose rivali