Ultimo aggiornamento  18 agosto 2018 04:37

Roma, troppi incidenti.

Alessandro Marchetti Tricamo ·

Così è troppo pericoloso. Parlo delle strade di Roma. La sicurezza stradale è inesistente. Le persone che perdono la vita ogni giorno sulla strade della Capitale (?) sono sempre di più. Oltre 80 per darvi un numero da inizio dell'anno. Un'emergenza che nessuno finora è riuscito a fermare.

Questo non è un attacco politico ma l'amministrazione deve fare di più. Le buche o comunque gli avvallamenti sono presenti in tutta la città. Centro come periferia. Le radici degli alberi su strade ad alto scorrimento come la Cristoforo Colombo o l'Aurelia sono un pericolo per chiunque viaggi su due ruote. Le strisce pedonali sono un ricordo sbiadito (nel vero senso della parola). Per non parlare dei marciapiedi, autentico percorso ad ostacoli per tutti i pedoni. Figuriamoci per i disabili.

Le responsabilità di chi governa la città però non sono sufficienti a giustificare quella che è una vera e propria guerra. La distrazione di chi guida è purtroppo il peggior alleato delle buche. Chi al volante non si stacca dal proprio smartphone o dal social di turno, mette a rischio la vita di chi utilizza insieme a lui la stessa strada. L'omicidio stradale è il giusto reato penale da applicare a chi guida ubriaco, drogato o mentre è al telefono. Ma c'è bisogno anche di una cultura dell'educazione stradale che deve essere promossa a tutti i livelli. Su questo l'amministrazione di Roma deve essere in prima fila. Non basta porre un cartello con limite di velocità a 30 km/h. Perché solo così forse si riusciranno a sconfiggere comportamenti che riportano la capitale di un paese europeo al medioevo.

PS: La foto di questo post è stata scelta per sostenere la campagna dello chef Cristina Bowerman: "Le strade di Roma sono pericolose di giorno, ma terribili di notte. #iotornoacasadinotte nasce proprio per sensibilizzare su questo con riferimento alle categorie di lavoratori costrette a rincasare tardi. Roma Capitale deve ascoltarci. Usate anche voi l'hashtag e condividete"

Tag

Incidenti  · Roma  · Roma Capitale  · Sicurezza  · 
In folle
il blog di Alessandro Marchetti Tricamo
Direttore de l'Automobile