Ultimo aggiornamento  24 agosto 2019 02:20

Quanto è elettrica Daimler.

Luca Gaietta ·

Daimler ha realizzato un terzo sito per lo stoccaggio delle batterie. Dopo le centrali di Hannover e di Lunen, il colosso tedesco ha trasformato l’impianto energetico di Elverlingsen, nella Westfalia meridionale, che farà anche da magazzino di ricambi attivo dedicato alla terza generazione di Smart con motore elettrico.

Energia per 600 vetture

La nuova struttura è stata sviluppata insieme alla affiliata Mercedes-Benz Energy e ai partner Getec Energie e The Mobility House senza usufruire di alcun finanziamento pubblico. Impiega 1.920 batterie, per una potenza energetica di 8,6 megawatt, ed ha una capacità energetica di 9,8 megawatt in grado di alimentare 600 vetture.

Una centrale pronta all'uso

Grazie a una struttura modulare l’impianto energetico Elverlingsen così convertito consente inoltre di stabilizzare il flusso di corrente elettrica senza interruzioni anche per soddisfare altre esigenze di fornitura, fungendo da centrale elettrica di supporto pronta all’uso. Con i suoi tre siti di stoccaggio Daimler può adesso immettere nella rete una quantità di energia pari a 40 megawatt.

Tag

Batterie  · Daimler  · Smart EQ  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il gruppo tedesco cambia la propria struttura organizzativa: Mercedes-Benz, Mobility e Truck, le unità ora giuridicamente indipendenti secondo la strategia "Project Future"

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca produrrà i suv elettrificati del sub-brand EQ nel sito di Toscaloosa negli Usa, vicino al quale aprirà anche una nuova fabbrica di batterie