Ultimo aggiornamento  26 gennaio 2020 12:21

Aston Martin, presentata la nuova DBS (VIDEO).

Sergio Benvenuti ·

Il 26 giugno l'Aston Martin DBS Superleggera è stata mostrata in anteprima al pubblico: il costruttore britannico prima ha postato un video teaser, che anticipava le caratteristiche della supercar, e poi l'ha presentata ufficialmente dopo poche ore alla stampa e a tutti gli appassionati.

La Superleggera da 724 cavalli prenderà il testimone della Vanquish S ed è caratterizzata da un motore V12 da 5,2 litri sovralimentato della DB11 (608 cavalli), secondo la Casa molto più veloce. Si candida a essere la rivale della Ferrari 812 Superfast e sarà l'auto più potente che l'azienda abbia mai prodotto.

Potenza britannica

La nuova Aston Martin - che riprende il modello originale del 1967 - presenta un design che richiama chiaramente l'estetica della DB11 e della Vantage, con i fanali posteriori più eleganti e uno stile complessivamente più aggressivo. Il motore potenziato garantisce un'accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in 3,4 secondi e una velocità massima di 340 chilometri all'ora. La supercar di Gaydon è dotata di un cambio automatico a otto rapporti ZF appositamente integrato per gestire la coppia aggiuntiva.

La DBS Superleggera - che dovrebbe essere in vendita in versione coupé con prezzi a partire da 255.000 euro circa - arriverà all'inizio del 2019 insieme al suv DBX. Entrambe le vetture saranno costruite nella nuova fabbrica di St. Athan, in Galles.

Tag

Aston Martin  · DBS  · Facebook  · teaser  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa di Gaydon ha annunciato diverse riedizioni in serie limitata di modelli che hanno segnato la sua storia, destinate a essere vendute con listini stratosferici

· di Colin Frisell

Il marchio britannico del lusso potrebbe presto quotarsi alla Stock Exchange di Londra. Per gli analisti il suo valore si aggira sui 6 miliardi di dollari

· di Valerio Antonini

Il costruttore britannico presenta un pezzo unico da collezione. La citycar di derivazione Toyota è equipaggiata con un motore 4.7 litri V8 da 430 cavalli

· di Colin Frisell

Il marchio britannico apre un centro a Tokyo e punta al ricco mercato del lusso nipponico. Investimento totale da oltre mezzo miliardo di euro