Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2019 21:27

ACI, il wi-fi è gratuito.

Lina Russo ·

L'Automobile Club d'Italia ha realizzato un network di connessione gratuito tramite Wi-fi destinato agli uffici del Pubblico Registro Automobilistico e accessibile a tutti gli utenti che svolgano pratiche presso gli sportelli. A oggi gli hotspot operativi su tutto il territorio nazionale sono 250, suddivisi in 82 uffici. La  piattaforma scelta da ACI per il suo Wi-fi gratuito si chiama Cloud4Wi ed è realizzata attraverso la collaborazione degli esperti di software americani di Fortinet e del produttore cinese Huawei

Si è partiti da Milano e Venezia

Il progetto è partito nel 2016 con i test negli uffici territoriali di Venezia e Milano per poi allargarsi a macchia d'olio in tutto il Paese. La nuova sfida della piattaforma Cloud4Wi rappresenta anche l'ideale continuazione dello sforzo di ACI verso la semplificazione e la digitalizzazione del suo lavoro.

Il Wi-fi gratuito dedicato agli utenti si coniuga alla strategia di offrire una sempre maggiore e più trasparente accessibilità ai servizi offerti da ACI e Pra. A questo proposito meritano menzione il servizio "AvvisACI" - che segnala al cittadino qualsiasi operazione amministrativa e legislativa rispetto al proprio veicolo - e l'app "ACI Space" che spalanca le porte a una gamma di servizi che vanno dalle informazioni tecniche, giuridiche e fiscali sul proprio veicolo alla richiesta di soccorso stradale e altre necessità. 

Esperienza in crescita

"ACI ha scelto Cloud4Wi per disegnare un'esperienza completa e coinvolgente - commenta Vincenzo Pensa, direttore centrale della Direzione Servizi Informativi e Innovazione di ACI - e offrire una gamma di servizi più ampia". 

ACI - che grazie a questo nuovo impegno è in grado anche di personalizzare per ogni utente un'offerta dedicata sempre più mirata - ha intenzione di introdurre il guest Wi-fi gratuito anche presso le sedi degli Automobile Club provinciali e nella rete delle delegazioni sul territorio. 

Tag

ACI  · Cloud4Wi  · Huawei  · WiFi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Partnership tra il gruppo francese e il colosso cinese delle telecomunicazioni. Creata una piattaforma comune che garantisce aggiornamenti puntuali e sicuri