Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 05:34

Fiat Panda Waze, la city car è social.

Luca Gaietta ·

Debutta la Panda Waze: versione speciale della citycar più amata dagli italiani che offre a bordo l'integrazione delle applicazioni per smartphone Waze e Panda Uconnect, pernettendo di utilizzarle contemporaneamente, passando da una all'altra, con un semplice tocco sul display delllo smartphone.

Tanti servizi per 107,5 milioni di utenti

Il connubio digitale tra le due app sulla vettura è stato ideato dai tecnici del brand Mopar di Fca e permette al conducente di concentrarsi sulla guida e di beneficiare di molti servizi. Come ad esempio condividere in rete nei momenti di sosta fotografie, oppure ricevere e fornire consigli di viaggio ed esperienze di guida, contando sul supporto di due community che raccolgono in totale 107,5 milioni di utenti.

Stile personale e ricche dotazioni

Caratterizzata da un particolare  look "Cross", la nuova Panda Waze ha un listino a partire da 7.400 euro ed è rivolta ad un pubblico che ricerca in una vettura la massima connettività e uno stile personale. Si distingue esternamente per il logo della serie sui parafanghi anteriori e per la caratterizzazione urbana e dinamica sottolineata dai vari dettagli di colore nero come le modanature laterali, le calotte degli specchietti, le barre longitudinali sul tetto e le maniglie delle portiere. La dotazione di serie del modello include diversi plus come radio bluetooth e supporto in plancia per lo smartphone il climatizzatore e i sistemi di assistenza alla guida Esc con Hill Holder. Mentre l’unica motorizzazione disponibile per lei e il collaudato 1.2 benzina 69 cavalli.

Tag

Fiat Panda  · Waze  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Si chiama così la località in provincia di Cremona dove si svolge la terza edizione del raduno degli appassionati della city car più venduta d'Italia. Appuntamento 22 e 23 giugno

· di Carlo Cimini

La polizia di New York impone di rimuovere dalla mappa dell'applicazione per smartphone la segnalazione delle postazioni di controllo delle volanti

· di Patrizia Licata

Per Fej Shmuelevitz, vicepresidente dell'app per smartphone al servizio alla mobilità, tra 15 anni l'auto-robot renderà inutile saper guidare

· di Carlo Cimini

L'app di navigazione e l'ente europeo per i numeri di emergenza (Eena) preparano un progetto pilota: in caso d'incidente, segnalazioni in tempo reale