Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 01:31

Goodwood, all'asta la DB5 di Bond.

Paolo Odinzov ·

Chi non vorrebbe farci un giro, vestendo anche per pochi minuti i panni di James Bond? Gli esperti di Bonhams non hanno dubbi che la vettura messa all’asta il prossimo 13 luglio al Goodwood Festival of Speed scatenerà una vera e propria gara per averla. Si tratta infatti della Aston Martin DB5 utilizzata nelle scene iniziali del film "Goldeneye" del 1995, guidata dal celebre 007 interpretato da Pierce Brosnan. 

Un'auto simbolo

Tra quelle di Bond, la Aston Martin DB5 è l’automobile più famosa in assoluto. Apparsa per la prima volta nella pellicola "Goldfinger" del 1964, fu prodotta dalla Casa inglese in 1.059 unità dal 1963 al 1965 ed è equipaggiata con un motore di 4.0 litri da 282 cavalli in grado di farle bruciare i cento in 7,1 secondi per poi raggiungere una velocità massima di 228 chilometri orari.

La DB5 da record di Connery

Dotata di targhe ruotanti, mitra estraibili, mozzi trancia-gomme ed altri sistemi tra cui uno spargitore di olio e fumo, la vettura verrà offerta con una quotazione iniziale compresa tra 1,4 e 1,8 milioni di euro. Non è escluso, però, che possa raggiungere una cifra molto più elevata, come avvenuto per la DB5 di "Goldeneye" venduta invece nel 2010 a 4,6 milioni di euro. Certo lì al volante c’era Sean Connery.

Tag

Aston Martin  · DB5  · Goodwood  · James Bond  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La celebre vettura, completa di tutti i "trucchi" utilizzati del celebre 007, verrà messa l'incanto il 15 agosto da RM Sotheby’s a Monterey in California

· di Elisa Malomo

La versione in scala 1:8 della Db5 guidata da James Bond in "Missione Goldfinger" del 1964 arriva dal 1 agosto in tutto il mondo. 1290 pezzi da assemblare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

La versione più performante (e da record) del suv Stelvio debutta nel Regno Unito in occasione della venticinquesima edizione del “Festival of Speed”

· di Paolo Odinzov

L'Aston Martin ha presentato la versione più sportiva della sua coupé con un V12 da 639 cavalli che scatta da zero a cento in soli 3,7 secondi

· di Luca Gaietta

Il costruttore inglese esporrà sulla cima del monte Gaislachkogl, in Austria, le vetture utilizzate in nove pellicole del celebre agente segreto

· di Giuseppe Cesaro

"Quattro ruote sotto ad un ombrello": semplice, economica, affascinante. Spirito francese e genio italiano hanno animato il sogno di libertà delle generazioni giovani