Ultimo aggiornamento  26 settembre 2020 04:34

Russia, il mercato auto è mondiale.

Paolo Odinzov ·

La Russia sorride nuovamente ai costruttori d’auto. Dopo la crisi iniziata nel 2013, che ha visto progressivamente calare le immatricolazioni da 2,9 milioni di targhe del 2012 fino agli 1,4 milioni del 2016, le vendite di vetture e veicoli commerciali leggeri hanno ripreso ora a salire. Nel 2017 sono state registrate in Russia oltre 1.6 milioni di targhe (+11,9%) e anche quest’anno i numeri confermano il trend positivo.

La valuta debole spinge all'acquisto

Solo nel mese di maggio, le immatricolazioni di auto nuove e veicoli commerciali leggeri hanno segnato in Russia un +18% con 147.500 unità, riflettendo un costante miglioramento della fiducia dei consumatori che hanno beneficiato nelle ultime settimane per l’acquisto anche di una valuta più debole. Nei primi 5 mesi del 2018 l’incremento rispetto allo stesso periodo 2017 è stato invece del 20% con 692.900 veicoli.

Lada leader di mercato

Guardando il computo gennaio - maggio, nella top ten dei produttori, Lada rimane leader nel mercato russo con 138.480 unità che le sono valse un aumento nelle vendite del 23%. Al secondo posto si posiziona Kia con 91.353 unità (+33%). Seguono Hyundai a 70.613 (+26%), Renault 57.277 (+18%), Volkswagen 39.224, (+26,8%), Toyota con 37.977 (+9%), Skoda 29.645 (27%), Nissan 29.195 (5%), Gaz 21.740 (+9%) e Ford 21.360 (+23%).

Mercedes prima tra i costruttori premium

Mercedes è il costruttore premium che nei primi 5 mesi dell’anno ha venduto di più con 15.189 immatricolazioni (+16%), seguita da Bmw a quota 13.854 (+16%), Lexus 9.483 (+10%), Audi 6.131 (-10%), Land Rover 3.618 (-3%) e Volvo 2.244 (-5%).

Honda quella che cresce di più

Tra i marchi automobilistici che invece da gennaio a maggio hanno dimostrato una crescita maggiore in Russia ci sono Honda, Hyundai, FAW, Genesis, Chrysler e Mitsubishi. Mentre quelli che hanno perso di più sono stati Ravon, SsangYong e Brilliance.

Elettriche a zero

Niente da fare, almeno per ora, per le auto elettriche: da inizio anno sono state vendute in Russia solo 28 vetture a batteria. La Nissan Leaf è il leader di questo piccolissimo mercato (15 unità), seguita dalla Tesla Model X (9 unità) e dalla Tesla Model S (4 unità). Troppo poco davvero.

Tag

Lada  · Mondiali Russia 2018  · Russia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore presenta a Mosca il prototipo di una coupé-crossover che verrà commercializzata in diversi paesi del mondo a cominciare dalla Russia

· di Redazione

In un libro del giornalista Paolo Valenti quaranta anni di avvenimenti di una vita scandita dagli appuntamenti con la Coppa del Mondo di calcio

· di Elisa Malomo

Il torneo iridato è alle porte: la Fifa lancia una campagna di lotta alle emissioni di CO2 e mobilita i tifosi. In palio anche due biglietti per la finale

· di Enrico Artifoni

L'euforia di qualche anno fa è sparita, ma le prospettive del mercato auto nell'ex Unione Sovietica sono positive. E qualcuno torna ad investire