Ultimo aggiornamento  23 ottobre 2019 01:43

Auto elettrica, "ci vogliono incentivi".

Redazione ·

“Scenario della mobilità: l'auto elettrica, innovazione e mercato". E' stato questo il tema della giornata di studio organizzata dalla Commissione Traffico e Circolazione dell’Automobile Club di Bari – Bat che ha messo a confronto esperti nazionali ed internazionali sull’analisi di studi e progetti realizzati in diversi Paesi sullo sviluppo della mobilità a batteria anche riguardo all'impatto della rete di distribuzione elettrica.

Particolare attenzione è stata rivolta alla situazione di Bari, città pilota per il car sharing elettrico in Italia.

Mobilità in primo piano

“In tema di auto elettrica dobbiamo coinvolgere, innanzitutto, le amministrazioni pubbliche, impegnate a perseguire una mobilità sostenibile, in quanto il privato non ha risorse economiche sufficienti",sono state la parole di Francesco Ranieri, presidente dell’Automobile Club di Bari. "Mancano strutture adeguate per questo tipo di alimentazione: bisognerebbe stanziare degli incentivi affinché nei nuovi condomini siano installati i dispositivi per le ricariche con un sistema energetico autonomo come i pannelli solari". 

"La Puglia - ha proseguito Ranieri - è estremamente attenta alle problematiche ambientali e Bari è stata città pilota per il car-sharing elettrico. Purtroppo l'esperimento - anche se ha funzionato - è durato poco perché non sostenibile economicamente dal privato".

Firmato un accordo quadro

Nel corso dei lavori è stato anche sottoscritto un accordo quadro tra l’Università di Bari "Aldo Moro" – Dipartimento di Economia e Finanza – e l’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio.

L'accordo mira a consolidare i rapporti scientifici tra istituzioni, con particolare riferimento alle scienze economiche applicate ai trasporti, alla mobilità ed alle infrastrutture e prevede la programmazione e la realizzazione di attività di ricerca, studio e diffusione di informazione sui temi e progetti comuni.

Tag

ACI  · Auto Elettrica  · Bari  · Car Sharing  · Mobilità elettrica  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Dopo Milano e Torino, anche Bari avrà entro l'estate il suo corridoio elettrico lungo il quale saranno installate 50 colonnine distribuite tra i 21 centri dell'hinterland