Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2019 00:32

Hertz, Selezione Italia è un successo.

Massimo Tiberi ·

Settantamila noleggi nel 2017 e numeri assoluti in crescendo sottolineano il successo del programma “Selezione Italia” di Hertz, l'iniziativa “premium” dedicata ai turisti e agli appassionati dei motori che offre la possibilità di un viaggio al volante di modelli top provenienti dalle gamme più blasonate dei marchi nazionali.

Arrivano le Maserati

Alla flotta, che già comprende vetture simbolo come le Alfa Romeo 4C, Giulia e Stelvio o le Abarth 595 e 124 Spider, si uniscono ora le Maserati -  Ghibli, Quattroporte e Levante - a spostare ancora più in alto l’asticella del prestigio. Tutte proposte con il V6 tre litri diesel da 250 cavalli, accoppiato al cambio automatico a otto rapporti, le vetture del Tridente sono proposte con allestimenti ed equipaggiamenti d'eccezione.

Una formula di noleggio che vuole valorizzare al massimo il connubio tra lusso, comfort e prestazioni, la stessa ricetta che ha portato una nobile casata come Maserati, a lungo relegata in una nicchia ristretta, a farsi conoscere sul mercato mondiale. Oggi le vendite superano le cinquantamila unità all’anno.

Ambasciatrici d'Italia 

Un tassello importante dello sviluppo di “Selezione Italia”, è rappresentato in particolare dai visitatori  d’élite, provenienti dagli Stati Uniti e dall’Asia. Clienti che, con una spesa giornaliera intorno ai 350 euro, possono ad esempio godere delle prerogative del suv Levante.

Le auto sono, per Hertz, ambasciatrici dello stile e dell’eccellenza italiana e arricchiscono con nuove emozioni l’esperienza dei percorsi d’arte, cultura e soggiorno in ambienti straordinari che il nostro Paese può offrire.

Herz Corporation, fondata a Chicago cento anni fa, è oggi un colosso internazionale con oltre diecimila agenzie. In Italia opera dal 1960, conta su una rete di oltre duecento punti, cinquecento dipendenti e un fatturato di 300 milioni di euro. 

Tag

Hertz  · Italia  · Rent a car  · 

Ti potrebbe interessare

· di Massimo Tiberi

Con "Selezione Italia" la multinazionale del noleggio a breve apre una finestra sulle eccellenze più apprezzate dello stivale. In strada e a tavola