Ultimo aggiornamento  20 novembre 2019 15:50

Volkswagen ID in vendita nel 2020.

Sergio Benvenuti ·

La Volkswagen ha svelato il design finale della ID hatchback - berlina a due volumi, dotata di portellone posteriore - fedele al concept visto per la prima volta nel 2016, protagonista al Salone di Parigi. E' la prima auto di Wolfsburg studiata per essere a batteria e non un adattamento elettrico di un modello preesistente. 

Il costruttore ha già iniziato i test su strada del prototipo da aprile e gli ingegneri hanno ancora 16 mesi di tempo per completare lo sviluppo dell'auto. La "fase di avviamento intensivo", secondo il gruppo inizierà a settembre, mentre l'esordio sul mercato è previsto in Gran Bretagna all'inizio del 2020. Il prezzo, secondo il nuovo ceo Herbert Diess, "sarà paragonabile a quello dei modelli diesel". 

Le caratteristiche

L'ID misura 4,1 metri di lunghezza, 1,8 di larghezza e 1,53 di altezza. La versione finale può raggiungere la velocità massima di 160 chilometri orari e impiegare meno di 8 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri all'ora. L'energia utilizzata per azionare il motore elettrico viene ricavata da un pacco batteria agli ioni di litio situato sotto l'auto, all'interno della piattaforma Meb (Modular Electric Platform) per migliorare la distribuzione del peso. Inoltre gli accumulatori possono essere ricaricati dell'80% in 30 minuti.

La nuova berlina avrà tre o cinque porte e un motore elettrico capace di erogare una potenza pari a 170 cavalli con un'autonomia tra i 400 e i 600 chilometri. Il concept svela anche una panoramica delle funzioni di guida completamente autonoma che l'azienda sta sviluppando e che intende introdurre dal 2025 su tutti i suoi modelli.

Tag

Auto Elettrica  · Concept  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La cartolina natalizia della Casa tedesca riproduce un'immagine che confermerebbe le intenzioni di produrre una spiaggina elettrica

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Lo storico stabilimento tedesco ospiterà la produzione delle vetture a batteria del costruttore di Wolfsburg. Dal 2021 verranno assemblati sei modelli

· di Francesco Giannini

Il costruttore tedesco ha confermato che avvierà presto la produzione di un crossover e un minibus a batteria della serie ID in un impianto negli States

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca ha presentato al Salone di New York un prototipo che anticipa un possibile veicolo con il cassone sviluppato sulla base del suv Atlas