Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 04:45

Lexus Kaze, veloce come il vento.

Samuele Maria Tremigliozzi ·

La Kaze è una sportiva venuta direttamente dal futuro. Nasce dalla matita del creativo Gabriel Hantig che l'ha creata rifacendosi direttamente alla Lexus 2054, la vettura che Steven Spielberg volle far costruire dal marchio di lusso di Toyota per il film "Minority Report" del 2002.

In giapponese kaze vuol dire vento e basta guardarla per capire il perché: il design è fantascientifico per una vettura autonoma mossa da un propulsore ibrido capace di sprigionare 800 cavalli. Con una carrozzeria lunga 4,56 metri, alta 1,20 e larga 2,04, potrebbe sfidare le estreme supercar come quelle di Maranello e Horacio Pagani. Ad impressionare il peso: 1.020 kg di sola fibra di carbonio, poco più di una Fiat Panda. Ma con un bel po' di velocità in più. 

Accessori spaziali

Se il concept Kaze dovesse arrivare a essere prodotto, monterebbe una serie di optional a dir poco spaziali: interfacce con realtà aumentata, luci OLED, sedili adattivi e dischi ultraleggeri. Il prezzo - totalmente ipotetico - si aggirerebbe indicativamente su 600mila dollari. Il prezzo di un biglietto per il futuro.

Tag

Giappone  · Kaze  · Lexus  · 

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Al via i test su strada del ride sharing autonomo di Nissan e Dena. Lancio commerciale previsto in occasione delle Olimpiadi di Tokyo 2020