Ultimo aggiornamento  21 agosto 2019 07:29

Nissan, energia pulita con le batterie usate.

Paolo Odinzov ·

Per adesso è disponibile nel Regno Unito ma non è escluso che prima o poi possa arrivare anche da noi. Parliamo del programma Nissan Energy Solar, dedicato al mercato retail, che unisce un sistema di generazione di energia fotovoltaico a una unità di stoccaggio della corrente elettrica xStorage Home per le abitazioni domestiche, realizzata con le batterie dismesse dei veicoli elettrici del marchio giapponese.

Consumi ridotti fino al 66%

Secondo i tecnici della Nissan, il programma Nissan Energy Solar, che sfrutta per il funzionamento un avanzato software di gestione, consente una riduzione dei consumi di elettricità domestici fino al 66%. Oltre a una maggiore indipendenza dalla rete energetica nazionale permettendo di di produrre, stoccare e gestire l’energia, utile anche a ricaricare eventuali veicoli elettrici, nelle ore notturne o nelle giornate con nuvole o pioggia.

Stile di vita sostenibile

“Nissan Energy Solar permette agli utenti di risparmiare sui consumi elettrici e di adottare uno stile di vita più sostenibile e più 'verde' - ha dichiarato Gareth Dunsmore, direttore dello sviluppo veicoli elettrici di Nissan – oltre 880.000 persone nel Regno Unito utilizzano già i pannelli solari e questa soluzione completamente integrata consentirà di aumentare in modo esponenziale il numero di utenti del fotovoltaico nei prossimi anni".

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il colosso tedesco ha realizzato il terzo sito di stoccaggio delle batterie nella Westfalia meridionale con una potenza di 8,6 megawatt

· di Paolo Odinzov

Tecnologia e sistemi di assistenza alla guida, l'accordo tra i due partner dedicato ai corsi sulle piste di Vallelunga e Lainate, soprattutto per i neo patentati

· di Luca Gaietta

Il costruttore giapponese ha relizzato un progetto per alimentare l'illuminazione pubblica con accumulatori dismessi dalle sue vetture elettriche

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese ha realizzato ad Amsterdam un'installazione di pannelli fotovoltaici condivisa, in grado di soddisfare il fabbisogno di 900 famiglie