Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 08:55

Ace of Spades, la "scrambler" di Swm.

Antonio Vitillo ·

La Swm, azienda la cui sede operativa è nei pressi del lago di Varese, presenta la Ace of Spades. Non un modello propriamente nuovo, ma un’interpretazione di moto “scrambler” sviluppata sulla base di una “cafè racer”, la Gran Milano.

Progetto "Swm Garage"

La Ace of Spades rappresenta il primo esempio di quelle “special di serie” che fanno parte del progetto “Swm Garage”, con l'obiettivo di dare nuova personalità alle moto già in catalogo. Identità che il motociclista potrebbe ulteriormente rafforzare attraverso l’abbigliamento e gli accessori dedicati da Swm.

Tenendo fede allo stile a cui si ispira, la Ace of Spades adotta gli pneumatici tassellati, un rapporto della trasmissione finale più corto e il manubrio in stile “cross”. Mentre la sella, accrescendo le possibilità di utilizzo della moto, non è distante da terra, 805 millimetri, ed è diventata biposto.

Monocilindrico raffreddato ad aria

Rimane monocilindrico il motore di 445,3 centimetri cubici, che è raffreddato ad aria e olio, il cambio è a cinque marce. La forcella a steli rovesciati è pluriregolabile, le ruote a raggi hanno il diametro di 17 pollici. L’impianto frenante, come sul modello da cui deriva, sfrutta un disco anteriore di 320 millimetri, che è associato alla pinza radiale Brembo. Anche quello posteriore è a disco, entrambi sono assistiti dal sistema Abs. Omologata Euro4, la Swm Ace of Spades è disponibile solo nella grafica scura “tono su tono”. Costa 5.990 euro.

Tag

Moto  · Swm  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La nuova offerta del costruttore italiano nasce sulla piattaforma della collaudata 125. Rivolta a un pubblico giovane, ha prezzi da 4.490 euro

· di Antonio Vitillo

La Casa inglese propone una riedizione della sua celebre moto degli anni '60. Prevista una versione off road da 70 cavalli e una stradale da 90