Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 15:14

È tempo di Roma Motor Show.

Redazione ·

Torna nel cuore della Capitale il Roma Motor Show, la più antica manifestazione motoristica della Città Eterna che quest’anno celebra la 63a edizione e dopo 71 anni riscopre la sua veste originale di Mostra di Eleganza della Carrozzeria, come si è presentata al Pincio nel 1947.

I battenti si aprono sabato 12 maggio all’Auditorium Parco della Musica e lo show prosegue fino a domenica 13, con il clou della sfilata di auto d’epoca alle ore 11, organizzata sotto l’egida di ACI Storico, che vedrà alcune protagoniste della storia dei motori contendersi il trofeo “Michele Favia del Core”. Il Roma Motor Show vanta il patrocinio di ACI, Unrae e Municipio Roma II, con il supporto dell’Automobile Club Roma.

16 marchi presenti

L’ingresso è gratuito, una ghiotta occasione per tante famiglie per ammirare da vicino le novità di Lamborghini, Jaguar, Land Rover, Ford, DR Automobiles, Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Abarth, Jeep, Peugeot, Citroen, Opel, Suzuki e Volkswagen. Molte auto sono disponibili per prove su strada, al fianco di driver qualificati.

Si divertiranno anche i bambini nell’area appositamente allestita dai Carabinieri, dove a bordo di veicoli elettrici i più piccoli apprendono i rudimenti di guida e scoprono il valore della sicurezza stradale. Spazio anche ai cani, con uno speciale Nissan X-Trail Trainer che illustra come trasportare correttamente gli animali in auto.

Tag

ACI  · ACI Storico  · Motor Show  · Roma  · Unrae  · 

Ti potrebbe interessare

· di Lina Russo

Nuovo appuntamento per gli appassionati di vetture d'epoca: 17 puntate per scoprire i retroscena del mondo dell'heritage. Anche su AutonotoTV e Sportitalia

· di Valerio Antonini

Per la prima volta in un Salone dell'auto, un padiglione dell'expo nella capitale inglese verrà interamente dedicato ai veicoli robot. Kermesse al via dal 17 maggio