Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2019 02:12

Europa, boom a batteria.

Carlo Cimini ·

Nel mese di marzo 2018 il mercato europeo delle auto elettrificate ha raggiunto livelli senza precedenti: 40.000 immatricolazioni. Questo traguardo è il nuovo record di vendite in assoluto in questo settore, superando quello datato dicembre 2015 in cui si erano registrate 34.000 unità. 

Le auto "green" hanno conquistato un +41% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e, probabilmente, questo dato consentirà di aumentare la quota di mercato delle elettrificate fino al 2% (2,2% a marzo) sul totale.

Podio tutto elettrico

Le vetture a zero emissioni sono cresciute più velocemente rispetto alle ibride classiche e plug-in. La Nissan Leaf a batteria si conferma la regina delle full electric: il risultato di 6.053 immatricolazioni non è solo il miglior traguardo mensile in Europa raggiunto per un'auto completamente elettrica, ma è il secondo risultato di sempre per questa tipologia di vettura nel vecchio continente.

Record anche per la Renault Zoe sempre a batteria con 4.248 esemplari della berlina francese consegnati a marzo, e secondo posto in graduatoria. A seguire, la medaglia di bronzo va a Tesla capace di raggiungere dei numeri mai lontanamente avvicinati nei mesi precedenti: la Model S, in particolare, ha ottenuto il suo miglior risultato in 27 mesi, quasi 2.800 esemplari venduti. Nota di merito per Mitsubishi Outlander, la prima tra le ibride plug-in con 2.541 immatricolazioni.

Tag

elettrificazione  · Mercato auto  · Nissan Leaf  · Renault Zoe  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Rallentano le vendite nei 28 Paesi dell'Unione più Efta. Fca in calo dell'8% rispetto al 2017. Volkswagen ancora primo gruppo col 22,6%