Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 22:16

Psa e Huawei, un'auto super connessa.

Paolo Odinzov ·

Psa e Huawei presentano la prima vettura che utilizza la piattaforma IoT Cvmp (Connected Vehicle Modular Platform), per beneficiare dei nuovi servizi connessi. Disponibile per adesso nel mercato cinese, si tratta di una DS 7 Crossback che offre a bordo diverse funzioni come la navigazione, il riconoscimento vocale e un portale di servizi gestibili direttamente dal display sulla plancia. Oltre alla possibilità di accedere allo stato di manutenzione dell'auto, alla cronologia degli spostamenti e alle modalità di guida via remoto da uno smartphone abilitato.

Le funzionalità della vettura saranno incrementate nei prossimi mesi anche da servizi destinati sia agli utenti privati che ai gestori di flotte. Tra questi vi sarà possibilità di avere a bordo della DS 7 Crossback un assistente personale.

Massima sicurezza dei dati

Tutte le informazioni relative ai servizi della piattaforma IoT Cvmp saranno crittografate e gestite tramite un apposito cloud per garantirne l'integrità, l'autenticità e la massima riservatezza dei dati. "Con la nuova piattaforma che permette di collegare il veicolo al mondo dell'internet of things, Psa arricchisce la proposta di servizi e facilita la mobilità di tutti i suoi clienti - ha detto Jean Leflour, responsabile dei settore connettività per il gruppo francese - siamo lieti di presentare il primo frutto della nostra collaborazione con Huawei e di offrire un'esperienza unica di connettività sulla DS 7 Crossback".

Tag

Ds7 Crossback  · Huawei  · PSA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

I servizi segreti temono intercettazioni sulle vetture del gruppo con l'infotainment del colosso cinese in dotazione al governo. Il costruttore tira dritto, Audi pure

· di Redazione

L'intelligenza artificiale di un telefonino Mate 10 Pro al volante di una Porsche Panamera. Il sistema è in grado di riconoscere oltre 1.000 oggetti

· di Redazione

Partnership tra il gruppo francese e il colosso cinese delle telecomunicazioni. Creata una piattaforma comune che garantisce aggiornamenti puntuali e sicuri