Ultimo aggiornamento  18 marzo 2019 20:20

Byd in campo con l'Arsenal.

Colin Frisell ·

Accordo tra il costruttore di auto elettriche cinese Byd e l'Arsenal Football Club, la più titolata società di calcio londinese e la seconda per ricavi nel Regno Unito dietro il Manchester United.

La Casa di Shenzhen fondata da Wang Chuan-Fu diventa così partner ufficiale del team e il fornitore unico dei mezzi utilizzati dai suoi dipendenti, compreso il pullman con il quale si sposta la prima squadra. Tutti i veicoli forniti all'Arsenal saranno a batteria. 

Anima "verde" 

Il team biancorosso di Islington, alla periferia nord della capitale inglese, conferma con questo accordo la propria vocazione a favore dell'ambiente. L'impianto che ospita le partite in casa dell'Arsenal, l'Emirates Stadium capace di contenere 60.260 persone e costruito con una spesa di 390 milioni di sterline, è stato il primo stadio in Inghilterra a utilizzare il 100% di energie rinnovabili

Eventi speciali

L'accordo commerciale prevede la possibilità per Byd di personalizzare alcune aree dell'Emirates Stadium - come la zona delle panchine - ma anche di organizzare attività per i suoi clienti sia nel Regno Unito che in Cina. Qui in particolare il contratto prevede la presenza di alcune leggende del passato dei "fucilieri" (Gunners è il nickname del team) come testimonial del marchio automobilistico. 

L'Arsenal vanta oggi in Cina 4,7 milioni di follower su Weibo, uno dei più popolari social network nel Paese asiatico. 

Tag

Arsenal  · BYD  · Emirates Stadium  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

A fine vita gli accumulatori delle elettriche Nissan Leaf, serviranno a dare energia pulita e rinnovabile allo stadio olandese