Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 13:00

Luka Ev, l’elettrica vintage.

Valerio Antonini ·

La Mw Motors, giovane Casa boema, ha realizzato una berlina elettrica dal design retrò, due posti e lunga 4 metri, che ricorda le auto storiche di marchi inglesi come Jaguar. L’inedita Luka Ev è alimentata da quattro batterie da 12,5 chilowattora, direttamente inserite all’interno delle ruote. Il sistema consente di guadagnare spazio nell’abitacolo generando una potenza complessiva di 66 cavalli (50 chilowatt).

Peso contenuto

L’assenza di un vero e proprio elettromotore e l’inserimento di alcuni elementi in alluminio nel telaio, ereditato dal prototipo Tatra JK 2500, hanno permesso agli ingegneri Mw Motors di contenere il peso a soli 815 chili. Questa configurazione porta la Luka Ev ad accelerare da 0 a 100 in 9,6 secondi a raggiungere la velocità massima di 146 chilometri orari.

Retrò ma connessa

Gli interni, anch’essi in stile vintage, sono caratterizzati da finiture in fibra di carbonio e materiali di pregio. Un display touch-screen al centro della plancia darà accesso alle più importanti funzioni di connettività, non ancora rivelate nei dettagli dalla Mw Motors.

Le unità elettriche garantiscono alla vettura un’autonomia di 300 chilometri e si ricaricano in 9 ore, con la normale presa domestica monofase, in 2 con quella rapida trifase.

Stando ai dati forniti dalla Casa, i prezzi partono da 30.000 euro.

Tag

Luka Ev  · Mw Motors  · 

Ti potrebbe interessare

· di Roberto Sposini

Secondo una ricerca, in Gran Bretagna è boom di acquisti di auto d'annata da parte di una clientela femminile. Quasi delle storie d'amore