Ultimo aggiornamento  27 giugno 2019 05:58

Daimler: motori (e soldi) per Volvo?

Redazione ·

I rapporti commerciali tra i tedeschi di Daimler e i cinesi di Geely - già proprietari di azioni del gruppo di Stoccarda per una cifra pari a circa 9 miliardi di euro - potrebbero presto diventare ancora più stretti.

Daimler, infatti, potrebbe fornire dei motori al marchio svedese Volvo - a sua volta di proprietà Geely - e insieme acquistare anche azioni per circa il 2% del totale.  

Dipende da Baic

A suggerirlo è Reuters che in un articolo cita fonti anonime riprese dalla rivista di business Manager Magazin pubblicata ad Amburgo. Non si hanno per ora reazioni ufficiali ne da Stoccarda ne da parte degli altri soggetti coinvolti.

Nel febbraio di quest'anno la mossa del presidente di Geely Li Shufu di acquistare una quota delle azioni di Daimler per contrastare la concorrenza di rivali come Uber, Tesla e Google, è stata accolta con estremo favore dal ceo tedesco Dieter Zetsche il quale aveva però sottolineato che ogni possibile ulteriore collaborazione sarebbe stata sottoposta alla approvazione di Baic, storico partner dei tedeschi in Cina.

Tag

Cina  · Daimler  · Li Shufu  · Volvo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il costruttore svedese presenta al Salone di Pechino il concept di una vettura capace di influenzare lo stato d'animo dei passeggeri con immagini, suoni e fragranze

· di Carlo Cimini

Il ceo tedesco Zetsche conferma: a breve nuovi incontri con gli investitori cinesi. Sul piatto la collaborazione nel segmento a batteria sia in Europa che in Cina