Ultimo aggiornamento  15 novembre 2019 08:25

Seat, metano per tutti.

Stefano Antonetti ·

Il metano del gruppo Volkswagen parla spagnolo. Lo ha ricordato nelle scorse ore Luca de Meo, presidente di Seat: al Technical Centre del marchio di Martorell è affidato lo sviluppo delle tecnologie basate sul metano dell’intero gruppo tedesco.

Soluzione anche per il futuro

“I veicoli a gas naturale hanno grandi potenzialità di business e rappresentano una alternativa sostenibile, economica e profittevole, ai carburanti tradizionali e all’elettrico”, ha dichiarato de Meo. Che poi ha continuato: “Il metano non è solo una soluzione ponte per il futuro ma una tecnologia alternativa anche considerando scenari a lungo termine”. Il risparmio, indicano in Seat, di guidare un’auto a metano è di circa 700 – 1.000 euro l’anno.

Anche un suv a metano

Seat porta dalla sua l’esperienza del mercato spagnolo, secondo Paese dopo l’Italia per diffusione di veicoli a metano. Nel primo trimestre del 2018 il marchio ha venduto più di 900 auto a gas, un risultato simile a quanto registrato in tutto lo scorso anno. In arrivo a fine 2018 anche il suv Arona a metano. Per garantire le migliori condizioni di rifornimento, Seat in Spagna collaborerà alla realizzazione di 300 nuovi distributori di gas naturale entro il 2020.

Tag

Arona  · Luca de Meo  · Metano  · Seat  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa spagnola produce le sue vetture a Martorell abbattendo l'inquinamento con uno di più grandi impianti fotovaltaici in ambito automobilistico

· di Francesco Paternò

Bilancio record nel 2017. Il ceo Luca de Meo spinge su sportività ed elettrificazione, ora "l'obiettivo è portare il marchio in Champions"

· di Alessandro Marchetti Tricamo

La Casa spagnola lancia un nuovo marchio indipendente per le sue vetture più sportive. Si inizia con l'Ateca, in totale saranno sette i modelli anche ibridi plug-in entro il 2020

· di Paolo Odinzov

La Casa del Gruppo Volkswagen è in pieno rilancio con vendite che hanno già superato il totale del 2016. E l'Ibiza è in corsa per il premio "Car of the Year"