Ultimo aggiornamento  20 maggio 2019 22:37

Pininfarina, a Pechino la H500.

Paolo Odinzov ·

Prosegue la collaborazione tra Pininfarina e Hybrid Kinetic Group mirata alla realizzazione di automobili a energia pulita. La carrozzeria torinese, di proprietà dell'indiana Mahindra, presenterà al Salone di Pechino (25 aprile/4 maggio) altre due inedite vetture disegnate per il colosso hi-tech di Hong Kong. Una di queste sarà la berlina elettrica H500, destinata a porsi nel mercato come una rivale della Tesla Model S e ad essere particolarmente apprezzata in Cina dove il segmento delle grandi berline di lusso e tech è in forte crescita.

Prestazioni da supercar

Lunga 5,2 metri, la H500 impiegherà lo stesso sistema di trazione della Gran Turismo HK svelata dal costruttore allo scorso Salone di Ginevra. E' infatti equipaggiata con super batterie da 38 chilowattora e 4 motori elettrici a magneti permanenti, capace di garantire oltre 1.000 chilometri di autonomia e una potenza totale di 800 chilowatt. Il tutto per delle prestazioni da vera supercar, con una velocità massima di 350 chilometri orari e uno 0-100 in appena 2,7 secondi. Riguardo al modello che debutterà accanto alla H500 per adesso ancora non sono state diffuse le caratteristiche.

Tag

Hybrid Kinetic Group  · Mahindra  · Pininfarina  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa indiana si prepara ad un'offensiva in Europa con diversi sport utility disegnati dalla carrozzeria torinese, anche in versione elettrica