Ultimo aggiornamento  20 maggio 2019 10:51

Alfa Romeo Giulia, ibrido nel cuore.

Sergio Benvenuti ·

Il 2019 promette grandi novità in casa Alfa Romeo. Oltre alla Giulia Veloce 2.0 turbo benzina da 280 cavalli, il brand italiano starebbe progettando una versione coupé ibrida con motore V6 twin-turbo 2.9 da 650 cavalli (più una unità elettrica) proveniente direttamente dalla monoposto Ferrari di Formula 1. Lo riporta la rivista Autocar. 

Si chiamerà Giulia Sprint?

L'Alfa Romeo vorrebbe aumentare la potenza grazie a un powertrain ibrido capace di recuperare energia (Ers), simile a quello utilizzato in F1. Il sistema funziona allo stesso modo dell'Hy-Kers: raccoglie l'energia termica (prodotta normalmente dallo scarico e dai freni), la immagazzina in un pacco batteria per poi usarla, quando è necessario, per aumentare la potenza.

Dal punto di vista estetico la Giulia a due porte potrebbe avere un nuovo design del frontale per differenziarla dal modello "comune". La versione definitiva potrebbe chiamarsi Giulia Sprint.

Tag

Alfa Romeo  · Formula 1  · Giulia  · Ibrido  · 

Ti potrebbe interessare