Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2019 17:52

All'asta la Ferrari stradale di Villeneuve.

Paolo Odinzov ·

Con lei Gilles Villeneuve viaggiò, superando ogni limite e rischiando l'arresto, da Montecarlo a Maranello in sole 2 ore e 25 minuti, usandola su strada come una delle monoposto che guidava in pista. Ma la Ferrari 308 GTS, regalata al tempo da Enzo Ferrari al campione di Formula 1 per adoperarla negli spostamenti quotidiani, è una vettura che di "eccessi" al volante, nei suoi 36.000 chilometri di vita, potrebbe raccontarne chissà quanti.

Quotazioni da record

Il prossimo 12 maggio la singolare Rossa andrà all'asta da RM Sotheby's, scrivendo nel suo pedigree forse anche una quotazione da primato che, secondo gli esperti, potrebbe raggiungere il milione di euro a fronte di una stima attuale per il modello intorno agli 80mila.

L'auto di un campione

"Cifra giustificata proprio dal nome del primo proprietario scritto nel libretto", spiega Augustin Sabatié-Garat direttore d'asta di RM Sotheby's Europe, visto che la vettura versa ancora in perfette condizioni ed è rimasta esattamente come l'ultima volta che Villenevue l'ha guidata. Si tratta, dunque, di un auto unica appartenuta ad un campione altrettanto unico andato a correre in cielo troppo precocemente quando, quell'otto maggio del 1982, nelle prove del Gp del Belgio sulla pista di Zolder, la sua Ferrari 126 C2 si schiantò a 227 chilometri dopo un contato con la March di Jochen Mass.

Tag

Ferrari  · Villeneuve  · 

Ti potrebbe interessare

· di Gaudenzio Tavoni

Il campionato delle gran turismo apre con la vittoria del marchio tedesco su Ferrari e Lamborghini. Sfortuna per Villeneuve, in pista con una Rossa numero 27

· di Edoardo Nastri

Domenica 21 ottobre nella capitale francese appuntamento con “Automobiles de Collection”. All'incanto vetture d'epoca sportive, spider, cabriolet e anche da Rally

· di Carlo Cimini

La Silver Shadow Mulliner Park Ward Convertible appartenuta alla leggenda della boxe americana va all'asta per una cifra attorno ai 50mila euro

· di Francesco Paternò

È il valore, secondo la rivista The Key, della classifica 2018 dei primi cento collezionisti al mondo. Nove sono italiani, primo marchio è Ferrari

· di Massimo Tiberi

1957, arriva la "scoperta" disegnata da Scaglietti. Prodotta in poco più di cento esemplari, quella di James Coburn è stata battuta al'asta per 7 milioni di euro

· di Elisa Malomo

"Il Rosso & il Rosa", l’esposizione allestita dalla Casa di Maranello celebra i nomi femminili che hanno fatto la storia alla guida dei suoi modelli più noti

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Una delle 72 250 GT TdF prodotte a Maranello battuta all'asta il prossimo 12 maggio al Grimaldi Forum. Prezzo di partenza 9 milioni di euro

· di Redazione

Allo Spazio Oberdan di Milano allestita, grazie anche al patrocinio dell'AC Milano, una galleria di foto realizzate da Ercole Colombo: la carriera del canadese in 170 scatti