Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 21:23

Ford, elettriche di Germania.

Redazione ·

Ford potrebbe iniziare la produzione di auto elettriche nella fabbrica di Colonia in Germania a partire dal 2023. Per allora il ciclo di vita delle Fiesta - realizzate appunto nell'impianto della città della Renania settentrionale - dovrebbe essere giunto al termine. A dirlo in una intervista al quotidiano economico tedesco Handelsblatt è stato Gunnar Herrmann, a capo della sezione tedesca di Ford. 

Serve vendere di più

Secondo il manager ci vorrebbero circa 15 mesi per riconvertire la struttura. Un impegno, anche economico, che però per essere fruttuoso dovrà essere accompagnato da un netto progresso nei numeri delle vendite delle auto a batteria. "A oggi - ha specificato Hermann - le elettriche fanno guadagnare poco. Per rientrare della spesa necessaria alla riconversione dell'impianto di Colonia servirà una decisa accelerazione del mercato. 30.000 o 40.000 vetture l'anno non basteranno a coprire i costi". 

Anche per questo motivo Ford - che ha annunciato l'intenzione di investire 5 miliardi di dollari per introdurre sul mercato entro il 2022 almeno 13 nuovi modelli elettrificati - chiede l'aiuto delle autorità locali. Secondo Herrmann è necessario l'intervento del governo della Renania: "Lo stato può fare la sua parte, offrendo un aiuto anche sotto forma di incentivi all'acquisto, che facilitino la transizione verso la mobilità elettrica".

Berlino interviene

Il nuovo governo federale tedesco appena insediatosi a Berlino ha in mente un suo piano per aiutare l'industria in questo settore, attraverso uno sgravio fiscale dedicato ai possessori di vetture a batteria e la creazione di una rete di 100.000 colonnine di ricarica che si affiancheranno a quelle già presenti nel Paese. previsti incentivi anche per le aziende di car sharing che si dotino di una flotta a emissioni zero.  

Tag

Auto Elettrica  · Ford  · Germania  · Gunnar Herrmann  · 

Ti potrebbe interessare

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Il vice presidente della Casa americana, responsabile dell'elettrificazione del marchio, ha annunciato architettura e modelli specifici per auto solo a batteria

· di Redazione

Il costruttore annuncia al Salone di Detroit l'investimento per 40 veicoli ibridi e a batteria entro il 2022, di cui 16 elettrici. Torna il nome Mach 1 su un suv