Ultimo aggiornamento  25 aprile 2019 23:49

Kia, un'ammiraglia californiana.

Luca Gaietta ·

Un'ammiraglia in stile californiano tagliata su misura per il mercato Usa: cambia così la Kia K900 nella nuova generazione, presentata in anteprima al Salone di New York. La berlina coreana è stata completamente riprogettata rispetto alla precedente: dal design, studiato in collaborazione con centro in stile americano della Casa di Irvine, alla meccanica resa ancora più performante.

Più lunga e dinamica

Aumentata in lunghezza e larghezza, la K900 adesso ha un taglio più dinamico della carrozzeria che segue nello stile i dettami del family feeling "Gravity of Prestige", ideato dalla Kia per distinguere i modelli più grandi e lussuosi nella sua gamma. Distinta nel frontale dalla griglia Quadric Pattern Grille, composta da 176 elementi, impiega dei gruppi ottici anteriori e posteriori full led e dichiara fin da fuori l'indole lussosa con le finiture Satin Chrome su paraurti e minigonne.

L'abitacolo cambia colore

Nell'abitacolo, confezionato impiegando materiali pregiati come pelle legno e metallo, la nuova Kia K900 offre un sistema di illuminazione a led con 64 tinte create in collaborazione con il Pantone Color Institute. I sedili anteriori e posteriori elettrici dispongono di ventilazione fredda e calda, mentre il sistema d'infotainment è interamente gestito con un display touch centrale da 12,3 pollici che può unirsi a un secondo display opzionale da 12,3 pollici davanti al guidatore e a un head-up display a colori.

Un motore da 365 cavalli

Sotto all'elegante vestito la Kia K900 nasconde lo stesso V6 biturbo della Stinger da 3.3 litri e 365 cavalli abbinato al cambio, automatico a otto marce e alla trazione integrale con Torque Vectoring Control. Può essere equipaggiata con delle sospensioni a controllo elettronico e diversi sistemi di assistenza alla guida, compreso l'Advanced Smart Cruise Control.

Tag

K900  · Kia  · New York International Auto Show  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Pronto la prima motorizzazione a gasolio con una batteria ausiliare da 48 Volts per abbattere consumi ed emissioni

· di Giulia Paganoni

La piccola coreana aggiunge una nuova versione più potente e ricca nelle dotazioni. Attenzione a sicurezza e a infotainment. Divertente da guidare in città ha un prezzo di 15mila...

· di Paolo Odinzov

Sotto i riflettori delle Olimpiadi, il gruppo sudcoreano punta a una ripresa delle vendite globali investendo decisamente sulla elettrificazione

· di Paolo Odinzov

La Casa di Seoul sfida i marchi tedeschi con una berlina ad altre prestazioni equipaggiata al top di gamma con un V6 benzina da 370 cavalli