Ultimo aggiornamento  21 aprile 2019 20:19

Škoda, dodici mesi da record.

Valerio Antonini ·

Škoda ha chiuso il 2017 con il record storico di vendite: 1.200.500 vetture, +6,6% rispetto all’anno precedente, di cui 477.000 in Europa (+5,2%), 325.000 in Cina (in leggero calo) e 173.300 solamente in Germania (+4,9%).

La crescita maggiore arriva dall’India (+31,4%). Dicembre è stato il mese d’oro con 107.500 veicoli immatricolati (+19,2 rispetto allo stesso periodo del 2016). Numeri che hanno permesso al costruttore boemo di fatturare 16,6 miliardi di euro (+20,8%) con un risultato operativo aumentato del 34,6% (1,6 miliardi).

Crescita continua

Archiviato il 2017, già i primi due mesi del 2018, con 196.000 auto consegnate, sono stati i migliori di sempre per il marchio. Un successo finanziario trainato soprattutto dai nuovi suv: Kodiaq e Karoq e dalla Superb Wagon, una quattro porte familiare con il bagagliaio tra i più capienti del segmento. Non solo. Škoda è pronta a lanciare 19 modelli nei prossimi due anni e investirà circa due miliardi di euro, entro il 2025, per l’ampliamento delle motorizzazioni elettriche e ibride.

Tag

Karoq  · Kodiaq  · Skoda  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa di Mladá Boleslav conquista il quarto record di vendite consecutivo con 1,2 milioni di auto e diventa un punto di forza del gruppo Volkswagen