Ultimo aggiornamento  19 febbraio 2019 16:24

Le sette prove di Andolfi.

Chiara Iacobini ·

ACI Team Italia si aspetta molto da Fabio Andolfi che prenderà parte nuovamente al Wrc 2, il mondiale cadetto, vetrina di grande importanza per ogni pilota che punti a diventare un campione. Il pilota di Savona prenderà il via a sette delle prove del trofeo iridato.

Una nuova auto e non solo

Nel suo programma alcune conferme, come quella del navigatore Simone Scattolin con lui in altre avventure sia nel mondiale che nell’europeo, o quella fondamentale del supporto di Pirelli, e molte novità come la vettura, quest’anno una Skoda Fabia R5, ed un nuovo team, Motorsport Italia, che porterà in gara. Un cocktail perfetto per permettere a Fabio di rendere al meglio: Ho delle sensazioni positive e come prima cosa devo ringraziare ACI e Pirelli per avermi dato questa nuova opportunità. In questa seconda stagione nel WRC 2 per me sarà importante riuscire a far bene, supportato da una nuova squadra che ha una grande esperienza nel campo delle gare internazionali, il team Motorsport Italia. Sono molto emozionato e sinceramente non vedo l’ora di salire in macchina.”

La gara più difficile in Germania

In questi primi anni Andolfi ha dovuto coniugare il desiderio di andare forte con quello di portare la macchina fino al traguardo. “Sicuramente per un ragazzo della mia età è stato difficile frenare il desiderio di correre forte. Lintenzione per il 2018 è quella di continuare a fare tanti chilometri. Ma la volontà è anche quella di portare dei risultati. Vorrei certamente osare un po’ di più, e per questo mi sarà utilissima la presenza di di Simone che vanta una notevole esperienza nelle gare del Mondiale Rally". Un mondiale "per grandi" che potrebbe nascondere delle insidie: "La gara del WRC2 che potrebbe impensierirmi maggiormente è sicuramente quella in Germania. E’ un rally molto particolare a cui ho partecipato una sola volta. Per il resto in tutte le corse cerco di adeguarmi essendo tutte belle e difficili. La mia preferenza a a tutte le prove su sterrato dove mi trovo maggiormente a mio agio”

I sette appuntamenti

Il debutto di Andolfi e della sua Skoda Fabia R5 è previsto al Tour de Corse  - che il pilota ligure ha già corso due volte - nel fine settimana 5/8 aprile. Gli altri impegni saranno il Vodafone Rally de Portugal (17.05-20.05/18); Rally Italia Sardegna (07.06-10.06/18); Neste Rally Finland (26.07-29.07/18) ; ADAC Rallye Deutschland (16.08-19.08/18) ; Dayinsure Wales Rally GB (04.10-07.10/18), e RallyRACC Catalunya - Rally de España (25.10-28-10/18).

Tag

ACI  · ACI Team Italia  · Skoda Fabia  · Wrc  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Bartolini

Al via la stagione motoristica italiana. Tra pista, rally, salita e storiche la Federazione organizza quasi 900 gare, molte di rilievo internazionale

· di Gian Carlo Minardi

Tutti i numeri di una stagione da ricordare, simbolo di una formula di successo che porta giovani selezionati a primeggiare sui circuiti nazionali e internazionali