Ultimo aggiornamento  22 settembre 2020 11:54

Propella, la bici elettrica.

Carlo Cimini ·

La start up americana Propella Electric Bikes - fondata attraverso il sito internazionale di finanziamento collettivo Indiegogo - ha annunciato la seconda generazione della sua bicicletta a batteria ultra leggera e con una linea che strizza l'occhio al design di moda. La due ruote sarà messa in vendita a partire dal prossimo mese di luglio in due versioni: single speed e multi speed, rispettivamente a 810 e 970 euro.

E-mobility a due ruote

Una bici dal peso piuma, circa 15 chilogrammi e molto prestazionale. La potenza elettrica di Propella, erogata da un motore da 250 watt integrato nella ruota posteriore, le permette di sfiorare i 30 chilometri all'ora. La differenza tra le due versioni della bicicletta è riscontrabile nella dotazione del cambio shimano altus a 7 rapporti (per il multi speed) che consente al mezzo di superare agevolmente qualsiasi tipo di pendenza.

Inoltre la due ruote è dotata di un manubrio con led display su cui il ciclista può scegliere le differenti forme di pedalata assistita, controllare i dati e le statistiche della performance. Il supporto del motorino elettrico si attiva quando il ciclista pedala e termina a fine corsa. La batteria è compatta e rimovibile e ha la forma della borraccia, tant'è che è posizionata esattamente sotto al sellino: pesa circa 1 chilogrammo e mezzo e consente un'autonomia fino a 50 chilometri a seconda dell'utilizzo. Tempo di ricarica completa stimato 2 ore e mezza.

Tag

Bici elettrica  · Propella Electric Bike  · Seattle  · Start up  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Dal 5 luglio via alla sperimentazione di “bike sharing free floating”, un servizio che permette di utilizzare il mezzo senza bisogno di riportarlo indietro

· di Valerio Antonini

La Stark Drive, azienda svedese leader nella mobilità a due ruote, presenta una bicicletta elettrica dal costo contenuto e fatta in Cina