Ultimo aggiornamento  26 giugno 2019 22:05

#GIMS18: Classe A, nuove forme.

Valerio Antonini ·

GINEVRA – Dopo vent’anni di storia la Mercedes Classe A torna con un nuovo restyling, il quarto dal 1997. Seguendo il concetto di design applicato a tutti i nuovi modelli del marchio - la Casa di Stoccarda al salone svizzero non ha trascurato alcun segmento di mercato, mettendo mano anche a S e X, e ritoccando la C - la berlina compatta della stella, venduta in oltre due milioni di unità, si rinnova nel look: leggermente più lunga, muso rialzato, fanali a led assottigliati e griglia anteriore che si inserisce nel frontale con un disegno a spirale.

Rispetto al modello precedente, la linee sono più rotonde e si alternano con maggiore armonia a forme più morbide. In contrasto con l’alleggerimento degli esterni, il cofano e il tetto sono stati inclinati verso il basso, così come la posizione dei fari anteriori, scelta stilistica che rende la vettura più aggressiva dal punto di vista estetico.

Più comoda

Grazie anche ai nuovi sedili ergonomici la rinnovata Mercedes Classe A è ancora più confortevole. Gli interni, infatti, sempre curati nelle finiture come da tradizione, (in particolare negli allestimenti Executive e Business) offrono grande abitabilità, soprattutto ai passeggeri posteriori.

Intelligenza artificiale

Il piacere di guida è ulteriormente migliorato grazie alle nuove funzioni della connettività, come il comando vocale Voicetronic, il computer di bordo e il volante multifunzione. Aggiornati i sistemi di assistenza alla navigazione: aggiunti Park Assist e Hill Start Assist (per agevolare la partenza in salita). Novità assoluta Mbux: un sistema di infotainment dotato di intelligenza artificiale come i già noti Siri, Cortana e Alexa in grado di apprendere nuove informazioni e comunicarle ai passeggeri.

Fino a 300 cavalli per l’Amg

Le motorizzazioni della nuova Mercedes classe A vanno da 1.5 litri a 2.1 per i diesel e da 1.6 litri a 2.0 per i benzina. Cambio a 5 e 6 rapporti sia manuale che automatico. La potenza arriva fino a 218 cavalli per gli equipaggiamenti Supersport e supera i 300 nella versione Amg, la più alta di gamma. Prezzi da 26.910 euro per l’allestimento base fino ai 43.330 della 4matic Premium  per raggiungere i 49.750 necessari per portare a casa la 45 Amg Automatic 4matic.

Tag

AMG  · Classe A  · Mercedes  · Salone di Ginevra  · 

Ti potrebbe interessare