Ultimo aggiornamento  23 luglio 2019 03:23

#GIMS18: Aston Martin ancora Vantage.

Carlo Cimini ·

GINEVRA - A distanza di 13 anni torna l'Aston Martin Vantage, in versione stradale e da corsa. Il Salone internazionale di Ginevra accoglie la seconda edizione della sportiva britannica, annunciata come un lupo: carattere animalesco, l'archetipo del cacciatore, con un motore travolgente che assomiglia a un ruggito.

Un gradito ritorno

La nuova edizione del Vantage nasconde sotto la carrozzeria graffiante un motore 4 cilindri biturbo V8 Amg da 510 cavalli e dotato di un cambio automatico a 8 rapporti con convertitore di coppia. Tutta questa potenza permette all'Aston di raggiungere i 100 chilometri orari in 3,6 secondi e una velocità massima di 314 km/h. Prezzo a partire da 120 mila euro.

La versione da pista invece si chiama Aston Martin Vantage Gte Amr e gareggerà nella classe Gte pro del Mondiale Endurance. L'auto da corsa dispone di un telaio in alluminio, impianto frenante Alcon, sospensioni Ohlins e pneumatici Michelin. Il motore ha le stesse caratteristiche del precedente.

Tag

#GIMS18  · Aston Martin  · Salone di Ginevra  · Vantage  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Giannini

Il costruttore David Brown lancia una versione limitata di questa supercar. Solo 10 esemplari da collezione e prezzi a partire da 837.000 euro

· di Carlo Cimini

La nuova coupé britannica svelata in un'immagine in anteprima. Design simile alla DB10 e DB11. Prezzo di partenza da 106 mila euro